Grande successo per l’inaugurazione di Timeline

Al taglio del nastro della più grande rievocazione storica mai avvenuta, il Segretario Michelotti e l’ambasciatore d’Italia Guido Cerboni

Grande successo per l’inaugurazione di Timeline

Maurizio Viroli sul Titano per l’inaugurazione dell’Anno Accademico 2017/18
La Genga festeggia i dieci anni dell’inaugurazione della sede
Timeline, vigilia di inaugurazione. Come si entra nella storia

San Marino. Il tempo si è fermato sul cielo di San Marino. Duemila anni di storia sfilano in contemporanea per le contrade e le piazze di Città. Uno scenario affascinante, quasi commovente, assolutamente coinvolgente. Da ieri sera e per tutto il fine settimana, sul palcoscenico di TIMELINE ‘San Marino Story’, l’attesissimo evento dell’estate sammarinese 2018 racconterà la storia della Repubblica dall’epoca romana al secondo conflitto mondiale rievocandone gli episodi salienti. Come quelli relativi alla Seconda Guerra Mondiale, con la riproduzione di uno dei confini di Stato fedelmente ricostruito e piantonato dalla Milizia Confinaria dell’epoca e da mezzi militari inglesi. A inaugurare la kermesse storica, il Segretario di Stato per il Turismo Augusto Michelotti, l’Ambasciatore d’Italia a San Marino Guido Cerboni, il Direttore dell’Ufficio del Turismo Nicoletta Corbelli e il Direttore Artistico dell’evento Philippe Macina. Accompagnati da figuranti e rievocatori delle sei epoche storiche, in corteo assieme ai molti visitatori intervenuti, attraversando le contrade del centro storico, hanno raggiunto la Cava dove, ad attenderli c’era la Federazione Balestrieri Sammarinesi.
Grandissimo successo dunque per questa tre giorni di spettacoli che coinvolgeranno grandi e piccoli in un festival di storia a cielo aperto nella magica cornice della più antica repubblica al mondo.
Il Segretario di Stato per il Turismo Michelotti ha dichiarato: “A San Marino si respira un’atmosfera che lascia senza parole, tutto è stupefacente e suggestivo. TIMELINE regalerà emozioni e un clima di grande divertimento da oggi fino a domenica sera, merita di essere visto e vissuto, invito cittadini e turisti a non perdere questa occasione unica e spettacolare.”

COMMENTS