Nei giardini dell’Ambasciata d’Italia, incontro con “L’Oriana”

Proseguono le proiezioni della rassegna cinematografica: “Non sembiava immagine che tace” in collaborazione con l’associazione Dante Alighieri

Nei giardini dell’Ambasciata d’Italia, incontro con “L’Oriana”

Chiusa con successo la cinerassegna della Dante e dell’Ambasciata d’Italia
Grande successo in Ambasciata per il film “L’Oriana”
Grande successo per il film nei giardini dell’Ambasciata

San Marino. Prosegue la rassegna cinematografica “Non sembiava immagine che tace”, organizzata dall’Ambasciata d’Italia a San Marino e dal Comitato di San Marino della Dante Alighieri. Il secondo film della rassegna è L’Oriana, del 2015 per la regia di Marco Turco, un “biopic” sulla vita della scrittrice e giornalista italiana Oriana Fallaci, interpretata da Vittoria Puccini.

L’Oriana, in programma mercoledì 8 agosto, racconta la vita di Oriana Fallaci, una delle più famose reporter al mondo, figura affascinante, controversa e temuta, famosa per i suoi reportage di guerra, per il suo spirito indomito, e per la sua controversa campagna contro l’estremismo islamico all’indomani dell’11 settembre 2001.

Il film ripercorre i momenti salienti della sua esistenza, da quando ancora bambina prende parte alla Resistenza come staffetta, per poi raccontare il suo lavoro di giornalista che la porta al centro degli avvenimenti che hanno fatto la storia del ventesimo secolo, dalla guerra in Vietnam, al massacro di Piazza delle Tre Culture a Città del Messico, fino alla storia d’amore con l’eroe della Resistenza greca, Alekos Panagulis, interpretato da Vinicio Marchioni.

A seguire mercoledì 29 agosto La vera leggenda di Tony Vilar (Giuseppe Gagliardi, 2006) e in conclusione Generazione 1000 euro (Massimo Venier, 2008), in programma mercoledì 5 settembre.

Tutte le proiezioni si terranno alle ore 21 e saranno precedute da una introduzione della profesoressa Maria Elena D’Amelio. L’ingresso è libero; seguirà dibattito.

COMMENTS