Dal tramonto all’alba, tre concerti per fisarmonica

Dal Cantone, alla Celletta di Borgo, agli Orti dell’Arciprete, tutti gli appuntamenti musicali con uno strumento antico che sa innovarsi nel jazz e nella versione digitale

Dal tramonto all’alba, tre concerti per fisarmonica

Al via la stagione concertistica dell’estate 2018
“Soirée Satie” per l’ultimo appuntamento della Rassegna d’Autunno
Ultimo concerto all’alba: grande attesa per il duo Bellavista – Soglia

Tre grandi appuntamenti, tutti dedicati alla fisarmonica, animeranno il weekend della settimana in cui si svolge Accordion Concert Academy. È questo un master molto speciale dei San Marino International  Music Summer Courses perché uno strumento molto antico, qual è la fisarmonica, viene studiato, esplorato, eseguito nelle sue potenzialità innovative derivanti dalla versione digitale, grazie alla presenza del Maestro Sergio Scappini. Infatti, sfruttando l’elettronica, Scappini, che è docente alla Conservatorio di Milano, sta portando avanti da tempo un interessante programma di ricerca.

Il primo concerto in agenda, venerdì 10 agosto alle ore 21, al “salotto del Cantone”. Uno spazio all’aria aperta, di fianco alla funivia, dove l’accoglienza turistica si arricchisce con le degustazioni dei prodotti made in San Marino e si colora con le dirette di Radio San Marino. In questa serata, i turisti si troveranno la sorpresa di un concerto classico, ma dalle sfumature gradevoli, adatte all’atmosfera vacanziera.

Sabato 11 agosto alle 21, un altro luogo inconsueto ma altamente suggestivo si riempirà della magia della fisarmonica: la Celletta di Borgo Maggiore. Un luogo fresco, all’ombra del Monte, molto intimo, e anche questo carico di storia. L’iniziativa si svolge in collaborazione con l’Associazione “Noi per il Borgo”.

Domenica 12, agosto, ore 6, il più atteso degli appuntamenti della programmazione musicale estiva: il concerto all’alba. Dopo il sold out di domenica scorsa, incentrata a sulle emozioni stereofoniche di quattro tromboni e la sorpresa di un violoncello che con le sue note ha accarezzato i primi raggi del sole nascente, domenica mattina sarà tutta dedicata alla fisarmonica. Protagonisti: il sammarinese Emanuele Rastelli e il Maestro Sergio Scappini, che proporranno una gamma di brani dal classico, al jazz, al digitale. Un’altra mattinata di emozioni e di bellezza, come sempre organizzata da Camerata del Titano, con la consueta conclusione di bomboloni e caffè.

Ingresso, 5,00 euro

Ph: Walter Enrico Pini

COMMENTS