Tutti i candidati del nuovo Cda di Cassa di Risparmio

Rete posticipa l'ingresso del suo rappresentante alla ratifica del bilancio

Tutti i candidati del nuovo Cda di Cassa di Risparmio

PSD: un nuovo ciclo per Banca Centrale con nuovi indirizzi politici
Consiglio Direttivo SUMS: il punto su Cassa di Risparmio
L’ex Cda di Asset: la liquidazione coatta non è giustificata

San Marino. Domani verrà rinnovato il Consiglio d’amministrazione di Cassa di Risparmio. Stando alle prime indiscrezioni alla guida della banca sarà un sammarinese. Il nome è quello di Fabio Zanotti, 56 anni avvocato, oggi membro del Consiglio Direttivo della Banca Centrale. A comporre la rosa anche Dennis Beccari, scelto qualche giorno fa in sostituzione di Giuliana Cartanese. Si andrebbe verso la riconferma di Andrea Rosa mentre il quarto membro sarebbe Roberto Moretti, presidente onorario dell’Efdi, l’associazione europea dei fondi di garanzia. Moretti, 71 anni, avvocato specializzato in commercio estero, ha fatto a lungo parte dell’Abi. La Fondazione dovrebbe riconfermare i suoi due rappresentanti: Filippo Francini e Marcello Forcellini. Slitterà invece la nomina del rappresentante dell’opposizione. Rete, a cui spetta la scelta, non ha alcuna intenzione – anticipa Roberto Ciavatta, di mettere in difficoltà una persona che non ha alcuna responsabilità nella stesura del bilancio di Cassa di Risparmio. Quindi il candidato entrerà in consiglio d’amministrazione solo dopo la ratifica dei conti di Cassa, che è slittata alla prima settimana di ottobre.

(Fonte: San Marino RTV)

COMMENTA L' ARTICOLO