Frontalieri: parte lo sportello fiscale

Anche quest’anno la CDLS offre la possibilità ai lavoratori frontalieri di fare la dichiarazione dei redditi direttamente in Repubblica

Frontalieri: parte lo sportello fiscale

La CDLS taglia il traguardo dei sessant’anni
Direttivo CSU: Il Paese è in stallo
Pensioni: il governo sfugge al confronto

San Marino. “La tua dichiarazione dei redditi a San Marino”. Anche quest’anno la CDLS offre la possibilità ai lavoratori frontalieri di fare la dichiarazione dei redditi direttamente in Repubblica. Lo Sportello fiscale  apre domani (giovedì 17 maggio) presso la sede della Confederazione Democratica al secondo piano del Central Square di Domagnano.

Lo Sportello è aperto tutti i giovedì pomeriggio dalle 15 alle 18.30 fino al 28 giugno. Per il calcolo della dichiarazione dei redditi è necessario presentarsi con il modello IGR -2016 e con tutte spese detraibili. Il servizio dichiarazione redditi costa 5 euro per gli iscritti alla CDLS . E’ possibile iscriversi presso lo sportello.

Si ricorda che l’iscrizione  garantisce l’accesso alla Carta Risparmio, con un’ampia gamma di sconti e vantaggi per i lavoratori e le loro famiglie. Lo sportello fiscale della CDLS offre anche la possibilità di calcolare IMU e TASI anche ai sammarinesi proprietari di case in Italia. Prenotazioni telefoniche ai numeri 0459-962080-81.

 

COMMENTA L' ARTICOLO