Bcsm: Nicola Cavalli si dimette dal Consiglio Direttivo

Le sue dimissioni sono avvenute due giorni fa

Bcsm: Nicola Cavalli si dimette dal Consiglio Direttivo

Bcsm: vendita ad asta pubblica di beni mobili
Bcsm: revocato l’incarico al direttore generale Roberto Moretti
Il PDCS interpella sul nuovo dg Roberto Moretti

San Marino. Un altro professionista che lascia improvvisamente Banca Centrale. Nicola Cavalli ha rassegnato due giorni fa le dimissioni dal Consiglio Direttivo. La notizia è apparsa solo oggi sul sito dell’istituto di Via del Voltone. Nella nota, il sentito ringraziamento di Bcsm all’ormai ex consigliere “per la serietà, professionalità, dedizione e il grandissimo impegno prestato”.

Nicola Cavalli è Dottore Commercialista iscritto all’Albo dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili. Libero professionista Titolare dell’omonimo Studio Commerciale.
Dal 01/01/2013 iscritto al Registro Revisori contabili detenuto dalla Segreteria di Stato per L’industria della Repubblica di San Marino al n.280.

INCARICHI PROFESSIONALI . Ricopre il ruolo di Amministratore e Sindaco Revisore di alcune società di diritto Sammarinese. Da Luglio 2015 a Gennaio 2017 Membro del Collegio Sindacale di I.S.S. e Fondiss. Da Febbraio 2012 svolge per conto del Tribunale Unico della Repubblica di San Marino l’incarico di Liquidatore d’ufficio e di procuratore dei giudiziali concorsi fra i creditori nelle procedure di liquidazione d’ufficio e nelle procedure concorsuali.
Dal 2017 ricopre l’incarico di membro del Consiglio Direttivo della Banca Centrale della Repubblica di San Marino.

 

COMMENTS