ATBA e la storia di un’inaugurazione mancata

Un progetto di restauro per un carrello portamotori rimasto dimenticato nei cassetti e non si sa che fine farà

ATBA e la storia di un’inaugurazione mancata

“L’Eccellenza dei Castelli” oggi l’inaugurazione della mostra fotografica
Nuova sede a Dogana per l’Università: l’inaugurazione il 22 ottobre
Fiorentino: inaugurazione della nuova sede della Giunta di Castello

San Marino. Il 12 giugno 2018 avremmo voluto celebrare l’inaugurazione ” VIRTUALE “di un carrello di una Elettromotrice della ferrovia San Marino Rimini. Questa è la cronistoria di cosa è successo e di come siamo arrivati ad un nulla di fatto.

ATBA (associazione treno bianco azzurro) nel settembre 2017 presenta alla Segreteria al Territorio un progetto di restauro di un carrello portamotori giacente presso il deposito di Galavotto ( simile a quello in foto ) da collocare in una rotonda oppure a fianco dell’ingresso della Galleria Montale .Nel mese di gennaio Atba viene convocata in Segreteria al Territorio insieme alla Commissione Monumenti essendo i rotabili divenuti patrimonio storico dello stato, questo per conoscere il “modus operandi ” di come avviene il restauro . Dopo avere mostrato i documenti e le foto dei carrelli già restaurati da noi in precedenza la commissione ha dato il via per procedere. Dobbiamo ringraziare la Società Unione Mutuo Soccorso che ha creduto in questo progetto e lo avrebbe finanziato, ma… c’ è un ma …. La Segreteria a tutt’oggi non ci ha fatto sapere niente. Avremmo voluto fare l’inaugurazione per l’86° anniversario dall’inaugurazione della ferrovia avvenuta il 12 Giugno 1932 ma la burocrazia … Buon Compleanno Ferrovia San Marino Rimini.

ATBA

COMMENTS