Eletto il nuovo Consiglio Direttivo della Consulta per l’Informazione

Rimarrà in carica fino al 2021

Eletto il nuovo Consiglio Direttivo della Consulta per l’Informazione

SSD completa gli organismi interni
Carisp: nuove nomine la settimana prossima, ad ottobre la ratifica del bilancio
UNAS si riunisce per approfondimenti sul tema “IVA a San Marino”

San Marino. In data odierna si è tenuta l’Assemblea Elettiva del Consiglio Direttivo della Consulta per l’Informazione di San Marino, cui hanno partecipato – tra presenti e deleganti – 41 aventi diritto al voto. Constatata la validità della costituzione dell’Assemblea e relativo numero legate, si è proceduto al voto. A seguito dello spoglio, questi sono i risultati ordinati per categoria di appartenenza:

Giornalisti

Crescentini Paolo: 35 voti

Chiesa Roberto: 27 voti

Fabbri Antonio: 24 voti

Cavalli Franco: 23 voti

Pubblicisti ed all. A della legge 211/2014

Cardinali Marco: 27 voti

Pelliccioni Luca: 23 voti

Masiello Pietro: 13 voti

Mattioli Olga: 10 voti

Lattanzi Andrea: 6 voti

Editori

Boccalatte Roberto (per San Marino RTV): 31 voti

Villani Pier Paolo (per Fixing): 24 voti

Risultano eletti per il Consiglio Direttivo della Consulta per l’Informazione – con mandato fino a giugno 2021 – Cavalli, Chiesa, Crescentini, Fabbri, Cardinali, Masiello, Pelliccioni, Boccalatte e Villani. Delle 41 schede presentate, 40 sono risultate essere valide ed 1 nulla.

Il Direttivo neo eletto concorda di riunirsi quanto prima per formalizzare l’insediamento ed appuntare all’ordine del giorno la designazione di un Presidente ad interim della Consulta per l’Informazione e la convocazione dell’Assemblea per la nomina effettiva dello stesso.

Il  Consiglio Direttivo della Consulta per l’Informazione

COMMENTA L' ARTICOLO