La Genga festeggia i dieci anni dell’inaugurazione della sede

Realizzata nella vecchia stazione ferroviaria di Domagnano, inclinata come la torre di Pisa, è stata interamente restaurata dai volontari dell’associazione. Per l’occasione, trekking leggero e apericena per tutti gli iscritti

La Genga festeggia i dieci anni dell’inaugurazione della sede

Il decennale delle monache dell’Adorazione
Per il decennale del Cippo di Montepulito
San Marino For The Children dalla Reggenza

L’associazione di escursionisti “La Genga” ha la sua sede, ormai da dieci anni, nella vecchia stazione della ferrovia Rimini-San Marino di Domagnano, in via Romolo Murri 13. È situata all’interno di un piccolo parco, tra le nuove costruzioni abitative, in una posizione centrale, facilmente raggiungibile. Questo edificio storico era da tempo abbandonato ed in uno stato pietoso sia all’esterno che all’interno. Nel piazzale di fianco si trovano ancora alcuni carri merci che giacciono lì abbandonati sulle loro rotaie dal lontano 1944, in parte coperti dalle piante che da allora sono nate e ovviamente in condizioni che risentono di tutti gli anni passati all’aperto.
Salta immediatamente agli occhi la forte pendenza dell’edificio: narrano i più anziani che subito dopo la costruzione, negli anni 30 del secolo scorso, vi fu un’inclinazione della stazione dovuta al cedimento delle fondazioni, e che fu immediatamente creato un rinforzo in cemento armato sul lato posteriore dove era avvenuto il cedimento. Da allora l’inclinazione è rimasta invariata anche se impressionante.
Quando i genghisti sono arrivati per la prima volta, dopo che era stato dato loro in uso dallo Stato, l’edificio era in condizioni così disastrate da dubitare che potesse diventare abitabile. Poi, alcuni volontari si sono rimboccati le maniche e la vecchia stazione del trenino Rimini-San Marino è tornata a nuova vita, con la sua vecchia storia ancora ben leggibile.

L’inaugurazione ufficiale avvenne il 1 agosto 2008, con i Capitani Reggenti Rosa Zafferani e Federico Pedini Amati, accompagnati dal segretario di Stato al Territorio Marino Riccardi e dal Capitano di Castello, Pier Marino Felici.

Da allora, questa antica costruzione ospita tutte le riunioni del direttivo ed è diventata punto di riferimento per numerose iniziative. Un luogo vivo e pulsante che La Genga vuole celebrare dedicandogli una bella festa. Così, in occasione dei 10 anni, mercoledì 8 agosto verrà organizzato un trekking leggero attraverso i sentieri del Castello di Domagnano, con partenza alle ore 17,15 dal parcheggio Terenzi (sotto la chiesa). Alle 18,45, ci si ritroverà tutti davanti alla sede per un breve intervento del presidente Roberto Bucci. Dopo di che, come in tutte le famiglie, si farà festa intorno alla tavola, con un ricco apericena a cui sono invitati gli iscritti all’associazione. In caso di cattivo tempo, la manifestazione si sposterà al Circolo Don Elviro.

COMMENTS