Paolo Crescentini presidente della Consulta per l’Informazione

Nel direttivo sono stati nominati Antonio Fabbri in qualità di Segretario e Roberto Boccalatte come Tesoriere

Paolo Crescentini presidente della Consulta per l’Informazione

Eletto il nuovo Consiglio Direttivo della Consulta per l’Informazione
Rete – MD: quanto spende Cassa di Risparmio per presidente e consulenze?
Oggi pomeriggio la nomina, forse, del presidente Banca Centrale

San Marino. Si è riunita oggi, 13 settembre 2018, l’Assemblea della Consulta per l’Informazione che ha proceduto alla nomina del Presidente. Su proposta del direttivo è stato designato con votazione palese e all’unanimità dell’Assemblea, Paolo Crescentini. Sia il neo nominato Presidente sia il Consiglio Direttivo hanno ringraziato il Presidente uscente, Luca Pelliccioni, per l’impegno profuso durante il suo mandato e per la disponibilità a rimanere membro del direttivo per dare continuità al lavoro svolto fino ad oggi.

Il Presidente Crescentini ha comunicato che all’interno del direttivo sono stati nominati Antonio Fabbri in qualità di Segretario e Roberto Boccalatte come Tesoriere.

All’ordine del giorno anche l’indicazione dei due membri dell’Autorità Garante per l’Informazione. Per la San Marino RTV è stato proposto Stefano Valentino Piva, mentre per le testate giornalistiche cartacee e on-line, è stata proposta dalla Carlo Filippini Editore, Anna Chiara Macina, entrambi già attualmente membri dell’Autorità. L’Assemblea ha preso atto dei due candidati proposti e ha provveduto a trasmettere i nominativi alla Segreteria Istituzionale per la nomina da parte del Consiglio Grande e Generale, all’ordine del giorno nella prossima seduta.

Si è quindi sviluppato un proficuo confronto sulla necessità di modifica della legge 211/2014 per renderla conforme ai dettati internazionali sulla libertà di informazione e per armonizzarla con le normative italiane in materia, considerato lo stretto rapporto che lega i giornalisti della Repubblica di San Marino ai colleghi italiani. A tal proposito il Presidente Crescentini ha comunicato all’Assemblea che il Presidente dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti, Carlo Verna, invitato dal Direttivo della Consulta per l’informazione, sarà ufficialmente in visita a San Marino il prossimo 23 ottobre 2018, data nella quale sarà anche relatore di un corso di formazione professionale organizzato dalla Consulta in collaborazione con l’Ordine italiano

Proprio in vista di questo importante incontro il Consiglio Direttivo si è impegnato di fronte all’Assemblea ad adoperarsi perché giungano segnali concreti di modifica e adeguamento dell’attuale normativa sammarinese in materia di editoria e giornalismo. L’Assemblea ha auspicato che proprio su tale tema ci possa essere una positiva accelerazione.

COMMENTA L' ARTICOLO