Riparte l’attività agonistica della Gens Aquatica San Marino Nuoto

Le Olimpiadi Giovanili in Argentina e i Giochi dei Piccoli Stati in Montenegro gli appuntamenti più importanti della prossima stagione

Riparte l’attività agonistica della Gens Aquatica San Marino Nuoto

Europei Junior di sincro: ancora notizie positive da Tampere
Piazzamento al quinto posto per la Gens Aquatica San Marino Nuoto
Gens Aquatica: si guarda già alla prossima stagione

San Marino – Dopo l’ottima chiusura di stagione segnata dalla partecipazione ai Campionati Italiani Giovanili di Roma lo scorso agosto, ai quali – con i risultati di Matteo OppioliGiacomo Casadei e Chiara Carabini – la categoria dei ragazzi si è particolarmente distinta, la stagione della Gens Aquatica San Marino Nuoto è ripartita ai primi di settembre con i collegiali di Piombino e di Porto Sant’Elpidio. Al rientro, per tutti gli atleti, è ripresa l’attività agonistica presso la struttura del Multieventi.

Lo staff tecnico si riconferma anche quest’anno composto dal Direttore Tecnico Luca Corsetti che, coadiuvato da Andrea Bartolini,seguirà il gruppo dei categoria; Elisa Celli è responsabile di tutti gli esordienti, supportata da Paolo Verzolini, e Luigi Saponaro della preparazione atletica dell’intera squadra.

“Ci aspetta una stagione molto intensa, ricca di appuntamenti soprattutto per gli atleti nazionali – ha dichiarato Corsetti – il 2 ottobre prossimo Raffaele Tamagnini partirà alla volta dell’Argentina per partecipare agli Youth Olympic Games di Buenos Aires; a seguire, anche per tutti gli altri inizieranno gli impegni in gare regionali e nazionali a seconda della categoria. L’appuntamento clou per gli atleti più grandi è a maggio 2019 con i Giochi dei Piccoli Stati d’Europa che si svolgeranno in Montenegro.”

Per rimanere aggiornati sugli eventi e le attività della società, seguite Gens Aquatica San Marino Nuoto sui seguenti canali:

Sito web http://www.gens.sm

Facebook https://www.facebook.com/gensaquaticasanmarinonuoto/?fref=ts

COMMENTA L' ARTICOLO