Arriva l’anno del cane, anche a San Marino si festeggia il Capodanno cinese

Presentato l'evento cinese dell'anno considerato la FESTA DI PRIMAVERA d'Oriente, momento d'incontro tra culture

Arriva l’anno del cane, anche a San Marino si festeggia il Capodanno cinese

Il 17 febbraio Capodanno Cinese al Palace Hotel
Jia Qin Xiao madrina del Capodanno Cinese 2018
L’anno del gallo si festeggia anche a San Marino

L’Istituto Confucio, che ha sede a Montegiardino, ha presentato il CAPODANNO CINESE, che verrà festeggiato anche in Repubblica. Sarà l’anno del Cane, e la sua festa è stata fissata per il 17 febbraio dalle 20.30 al Palace Hotel di Serravalle. La Festa di Primavera, conosciuta all’estero come capodanno cinese, è la più importante festività annuale in Cina (è paragonabile alle festività natalizie presso i paesi occidentali).

Tradizionalmente questo periodo di festa dura fino a 15 giorni, a partire dalla fine dell’anno lunare fino alla Festa delle Lanterne (che cade tra fine gennaio e fine febbraio a seconda dei cicli del calendario lunare, più precisamente il quindicesimo giorno del primo mese lunare).

Le celebrazioni corrispondono al momento dell’anno in cui le famiglie si riuniscono e in cui si praticano i sacrifici per le divinità e per gli antenati, si prega Buddha e si pulisce la casa dallo sporco dell’anno passato per fare posto alla felicità ed alla buona sorte, che viene con il nuovo anno. Il capodanno cinese 2018 cade di Venerdì16 febbraio e le celebrazioni continueranno per un totale 16 giorni a partire dalla vigilia. In questo periodo i cinesi possono godere di 7 giorni di vacanza, dal 15 al 21 di febbraio. Il giorno di Capodanno corrisponde al primo giorno del calendario lunare cinese. La data sul calendario Gregoriano è quindi diversa di anno in anno, ma è sempre compresa tra il 21 di gennaio e il 20 di febbraio. I due giorni più importanti del capodanno cinese sono:

  • La vigilia di capodanno: la giornata in cui le famiglie si riuniscono Nel calendario cinese viene chiamata Chúxī, parola tradotta letteralmente in “sbarazzarsi della sera”.
  • Il giorno di capodanno: durante questo giorno si fa visita ai parenti e ci si scambiano i saluti di buon anno. Nel calendario cinese questo giorno è chiamato Chūyī, che significa “il primo 1”

Per il Capodanno cinese a San Marino, nella serata del 17 febbraio, al Best Western Palace, ci saranno dunque brindisi e aperitivo cinesi con stuzzichini tipici, cenone sammarinese, spettacoli e artisti internazionali. Cantanti, ballerine e fotomodelle, si alterneranno alla MARCO POETA BAND con il FADO portoghese frammisto a melodie greco salentine. Degustazioni delle varie regioni tipiche della Cina e menù originale creato dagli chef nazionali.

Il 2018 anno del cane, ma cosa significa? Secondo il tradizionale calendario cinese (e vietnamita), l’anno nuovo 2018 – che inizierà il prossimo 16 febbraio – è l’anno del Cane, sotto l’elemento terra maschile.

Nell’astrologia cinese, infatti, ogni anno si ricollega a un animale secondo un ciclo di 12 anni. Il Cane è all’undicesima posizione nello Zodiaco Cinese. I dodici animali dello Zodiaco sono: Topo, Bue, Tigre, Coniglio, Dragone, Serpente, Cavallo, Capra, Scimmia, Gallo, Cane e Maiale.  Durante un ciclo ognuno dei segni animali è combinato con gli elementi essenziali e primitivi (legno, fuoco, terra, metallo oppure oro, acqua), formando il ciclo di 60 anni (12×5). Si crede che il carattere di una persona sia determinato fortemente dall’animale dell’anno in cui è nato e poi modificato dall’elemento.

COMMENTS