Le Onorificenze sammarinesi al Museo dell’Ordine Teutonico di Vienna

L’inaugurazione, avvenuta tra tantissimi ospiti, ha consentito di presentare le prerogative e le specificità della mostra

Le Onorificenze sammarinesi al Museo dell’Ordine Teutonico di Vienna

“Moon Rocks” la mostra delle rocce lunari prorogata fino ad aprile
Inaugurazione per la mostra di pittura di Giuseppe Reggini
Gli Ordini Equestri da venerdì a Palazzo Valloni

Inaugurata nella giornata di ieri, presso la Camera del Tesoro dell’Ordine Teutonico di Vienna, la mostra sugli Ordini Equestri e i Simboli della Statualità della Repubblica di San Marino, per la prima volta all’estero, e rientrante in un percorso itinerante che la vedrà, nei prossimi mesi, in alcune città europee.
In rappresentanza del Segretario di Stato per gli Affari Esteri, Nicola Renzi, il Segretario Particolare Samuele Guiducci, accompagnato dall’Ambasciatore sammarinese in Austria, Elena Molaroni; presenti all’evento di apertura più di 150 ospiti e visitatori, tra i quali numerosi diplomatici accreditati a Vienna.
Promossa e patrocinata dalla Segreteria di Stato per gli Affari Esteri, la mostra ha ottenuto, in questa prima uscita in Austria, il sensibile apporto dell’Ambasciata sammarinese a Vienna ed è stata resa possibile grazie al fattivo contributo del Prof. Dieter Salch, famigliare dell’Ordine Teutonico e benefattore della Repubblica.
L’inaugurazione, che ha consentito di presentare ai numerosi ospiti le prerogative e le specificità della mostra, si è conclusa con un ricevimento realizzato con i prodotti del territorio, appositamente fatti recapitare presso la sede dell’Ordine, di cui si ringraziano i fornitori: Consorzio Vini Tipici, Centrale del Latte, Quattro Stagioni, San Marino Salumi, Torte La Serenissima, Panificio Zanotti e Montegiardino Miele. Il Museo dell’Ordine Teutonico ospiterà la Mostra fino al 17 ottobre, che sarà anche oggetto della famosa “Lunga notte dei musei” di Vienna, con orari di apertura prolungati e ingressi gratuiti presso tutti i musei della città; la mostra si sposterà poi presso la sede delle Nazioni Unite di Vienna, dove verrà inaugurata dal Segretario di Stato per gli Affari Esteri Nicola Renzi, per rimanere fino alla fine del mese di ottobre.

COMMENTS