Al lavoro i gruppi di progetto del PSD

Il primo a riunirsi, il gruppo per lo sviluppo, che ha preso in esame anche la situazione del sistema bancario

Al lavoro i gruppi di progetto del PSD

Il PSD al XXV congresso dell’Internazionale Socialista
PS, manca un progetto di sviluppo del sistema finanziario e bancario
Un bilancio che fa cassa senza rilanciare lo sviluppo

San Marino. Il PSD ha dato l’avvio dell’operatività dei nuovi gruppi di progetto.

Il primo a riunirsi è stato quello che ha il compito di trattare le tematiche relative allo sviluppo economico e che ha iniziato ad analizzare un percorso teso alla valutazione del quadro generale dell’economia sammarinese, delle sue necessità e delle possibili traiettorie di sviluppo.

Non si è potuto non prendere atto dell’attuale fase emergenziale del sistema bancario ed in primis delle vicende legate alla Cassa di Risparmio.

Il gruppo manterrà il proprio focus sull’elaborazione di un nuovo progetto di sviluppo economico, con l’intenzione di dare supporto operativo al gruppo consigliare con il quale interagirà e collaborerà su quelle che saranno le future proposte di legge ed iniziative del PSD.

I gruppi lavoreranno con cadenza regolare, sono aperti non solo agli aderenti, ma a tutti coloro che desiderano partecipare per condividere proposte attraverso il proprio contributo o che semplicemente vogliono avvicinarsi ad una politica che mette al primo posto l’elaborazione e la progettualità accantonando inutili slogan che nulla aggiungono al contesto attuale.

Nei prossimi giorni inizieranno la loro elaborazione anche i gruppi di progetto che si occupano di politica estera, welfare, territorio e cultura.

PSD

COMMENTA L' ARTICOLO