Contro tavolo delle opposizioni: si ragiona su IVA e patrimoniale

Tante le perplessità su entrambi i provvedimenti. Durante la discussione sono stati raccolti diversi elementi tecnici portati da associazioni e sindacati

Contro tavolo delle opposizioni: si ragiona su IVA e patrimoniale

RETE-MDSI: bentornata patrimoniale!
Il governo ritocca la patrimoniale
Patrimoniale: colpite proprietà mobiliari e immobiliari

San Marino. In data odierna si è tenuto un nuovo incontro di confronto tra le opposizioni, le forze sociali e le associazioni di categoria. Patrimoniale e passaggio al sistema IVA sono stati i due temi al centro della discussione. Per quanto riguarda l’imposta patrimoniale il dibattito si è incentrato sulle novità portate dal governo con l’ultima stesura; diverse le perplessità emerse sulla criticità del provvedimento il quale sembra essere lontano da un’imposta equa e con pochi margini di miglioramento.

Riguardo al sistema IVA una delle preoccupazioni emerse al tavolo è che un eventuale passaggio al sistema plurifase non comporti un ulteriore aggravio sul potere d’acquisto del cittadino sammarinese, caricando su di esso ulteriori oneri dovuti all’imposta.

Diverse sono le osservazioni e le proposte portate al tavolo, una delle quali è un sistema misto dove accanto alla monofase per il sistema interno, possa affiancarsi l’Imposta sul Valore Aggiunto rendendo così possibile per le imprese un’integrazione migliore rispetto a quella odierna nel mercato europeo.

Le maggiori perplessità sono state espresse riguardo alla totale mancanza di studi, dati e impatti sul sistema attuale che non consentono una scelta consapevole e ponderata rispetto al modello di sviluppo economico che desideriamo intraprendere come Paese. Durante la discussione sono stati raccolti diversi elementi tecnici che le associazioni ed i sindacati hanno portato al tavolo e sui quali proseguirà la discussione durante il prossimo incontro.

Partito Democratico Cristiano Sammarinese

Movimento Civico Rete

Partito Socialista

Partito dei Socialisti e dei Democratici

Movimento Democratico San Marino Insieme

COMMENTA L' ARTICOLO