Università: a scuola di cinema con Carlo Verdone

Il grande attore eccezionalmente prof per il corso di produzione, L’iniziativa è dedicata ai laureati e ai professionisti del settore; le pre-iscrizioni si chiudono il 29 settembre

Università: a scuola di cinema con Carlo Verdone

L’Università di San Marino dedica un evento a Corrado Vivanti
Giuliana Musso per la notte bianca dell’Università
Essere donna in Italia, una tavola rotonda dell’Università

San Marino. Formare personale qualificato per operare nel mondo della televisione, del cinema e non solo, perfezionando inoltre le competenze di chi già lavora nel settore. Questo l’obiettivo della seconda edizione del corso di alta formazione in Produzione Audiovisiva e Cinematografica dell’Università degli Studi della Repubblica di San Marino, pronto a offrire agli iscritti una serie di approfondimenti su temi come regia, sceneggiatura, planning e costi della produzione, direzione della fotografia e tecniche di ripresa televisiva. Con in più una lezione insieme a Carlo Verdone, l’attore e regista italiano che rappresenta la principale novità del nuovo programma, tuttora coinvolto in una carriera lanciata nel 1980 dal film “Un sacco bello”.

Fra gli altri docenti sono presenti Luca Miniero, regista di pellicole come “Benvenuti al Sud e “Un boss in salotto”, Gino Sgreva, direttore della fotografia per i film “Ferrari” e “Piccolo mondo antico”, Till Neuburg, in passato founding partner delle case di produzione “Camera” e “Shining”, Paolo Muti, oltre 30 anni di riprese e montaggi per produzioni italiane e internazionali.

Diviso in parti teoriche svolte in aula e altre più pratiche negli studi dell’emittente San Marino RTV e della società di produzione Cinephil, il corso tratterà quindi di ambiti come la fotografia, le riprese video e il montaggio digitale, per preparare gli studenti all’utilizzo professionale di strumenti, linguaggi e tecniche indispensabili per la realizzazione di un’opera audiovisiva.

Il corso, realizzato sotto la direzione scientifica di Giovanna Cosenza, nasce dalla collaborazione fra il Dipartimento di Scienze Umane dell’Ateneo, San Marino RTV – RAI ERAS – radiotelevisione di Stato della Repubblica di San Marino e Cinephil San Marino – società di produzione cinematografica.

Le lezioni si svolgeranno in cinque fine settimana distribuiti fra il novembre prossimo e il marzo 2018.

Le pre-iscrizioni all’iniziativa, che ha un costo di 900 euro, si chiudono il 29 settembre. Per gli attuali studenti ed ex dell’Università di San Marino è previsto uno sconto del 10%, esteso anche a iscrizioni aziendali di piccoli gruppi. Ulteriori informazioni sul sito www.unirsm.sm, nella pagina del corso alla quale si accede dalla sezione “offerta formativa”.

 

COMMENTA L' ARTICOLO