Il vetro artistico di Murano diventa design e va in mostra a “Matrioska”

In mostra a Rimini da venerdì a domenica i prototipi realizzati dall’Ateneo sammarinese e dalla fornace muranese per sperimentare nuove tecniche di lavorazione

Il vetro artistico di Murano diventa design e va in mostra a “Matrioska”

Concorso di idee per la “Mobility Card”
Notte bianca presenta: NASCOSTE – segni di donne
Notte Bianca dell’Università, una maratona tutta al femminile

San Marino. La tradizione delle vetrerie di Murano e le innovazioni introdotte dal corso di laurea in Design dell’Università degli Studi della Repubblica di San Marino si incontrano per un’esposizione in programma dall’8 al 10 dicembre nella cornice di Matrioska, kermesse che proporrà arte, artigianato, cultura, moda e video, all’insegna della creatività e del fatto a mano, negli spazi di Castel Sismondo, in piazza Malatesta, a Rimini.

All’interno della manifestazione, infatti, saranno in mostra cinque prototipi con cui gli studenti dell’Ateneo sammarinese propongono nuove tecniche per il soffiaggio del vetro artistico di Murano in collaborazione con la fornace muranese NasonMoretti, dagli anni ’50 leader nel settore dell’arredamento della tavola e della casa.

Saranno quindi a disposizione del pubblico le opere in vetro affiancate dagli strumenti utilizzati per la loro realizzazione, avvenuta nei laboratori di NasonMoretti durante il “Laboratorio di design del prodotto” coordinato dai docenti Massimo Barbierato e Gaetano Giuliano.

Nell’ambito di Matrioska sarà inoltre presente Usmaradio, radio dell’Ateneo sammarinese.

COMMENTA L' ARTICOLO