La politica a confronto sul fine vita

In programma la terza serata pubblica del ciclo “Libertà va cercando” dal titolo “La politica a confronto”

La politica a confronto sul fine vita

Confronto sul sistema bancario: obiettivo, ristrutturazione
La CSU sul Piano di stabilità: un confronto tra molte incognite
Prosegue il confronto sulla riforma pensionistica

San Marino. Giovedì 14 giugno ore 21 presso la sala Monte Lupo di Domagnano, avrà luogo la terza serata di informazione e confronto sul tema del fine vita e sul testamento biologico, parte di un ciclo di eventi organizzato dalla Segreteria di Stato per la Sanità e la Sicurezza Sociale, in collaborazione con un gruppo di cittadini interessati ai Diritti Civili e alle Libertà individuali e delle Giunte di Castello.
Nel corso della prima serata del 3 febbraio scorso si è svolto un dibattito tra la Dottoressa Antonietta Cargnel, primaria di Malattie infettive e Presidente dell’Azione Cattolica della Diocesi di Milano e il Dottor Mario Riccio, medico rianimatore che ha assistito Piergiorgio Welby; il 21 aprile scorso invece, durante il secondo incontro si è desiderato informare la cittadinanza e gli Addetti ai lavori sulla creazione e organizzazione degli Hospice, grazie al contributo dei Dottori Montanari e Giorgetti, Responsabili degli Hospice di Ravenna e   San Severino Marche.
Per l’ultimo incontro infine, si è deciso di porre l’attenzione sul nostro Paese, cercando un confronto tra le forze politiche, con la moderazione del giornalista Sergio Barducci, riguardo un tema così sentito dalla cittadinanza e dal Consiglio Grande e Generale, che infatti ha approvato nell’autunno scorso un Ordine del Giorno che impegna il Governo a predisporre una struttura residenziale dedicata alla cura e assistenza dei malati che necessitano di cure palliative.

COMMENTS