Scuola: oltre 2000 firme domani saranno consegnate alla Reggenza

L’auspicio di tutti è che il governo ritiri quanto prima il decreto

Scuola: oltre 2000 firme domani saranno consegnate alla Reggenza

Visita della Reggenza a Lampedusa
Bullismo e cyberbullismo: analisi del fenomeno per prevenirlo
Il giorno delle istanze d’arengo

San Marino. In rappresentanza e a nome dei firmatari, un gruppo di cittadini, nella mattina del 26 luglio 2018 alle ore 9.30, sarà ricevuto in udienza dagli Ecc.mi Capitani Reggenti, per la consegna delle oltre 2000 firme raccolte a favore della revoca del Decreto Delegato n.83 del 10 luglio 2018 (Interventi nell’organizzazione del sistema scolastico e nell’offerta formativa) e della sua sostituzione con un progetto di legge frutto di effettiva condivisione con le parti sociali e gli operatori del settore, al fine di garantire una proposta innovativa e rispettosa delle esigenze formative e dei bisogni degli studenti e dei docenti.

Considerati i soli 7 giorni di raccolta firme effettuate nel periodo estivo e di ferie, il risultato dell’iniziativa è sicuramente al di sopra delle iniziali aspettative. Questo, oltre all’interesse, denota come la popolazione avverta una reale preoccupazione sul futuro dell’istruzione pubblica. Ci si augura, pertanto, che il governo si adoperi fin da subito accettando i termini della petizione.

I rappresentanti dei firmatari

COMMENTA L' ARTICOLO