8 marzo: un albero di mimosa per crescere insieme

0
251
Fattura Elettronica, semplice veloce ed economica

La Segreteria di Stato per la Sanità, la Sicurezza Sociale, la Previdenza, le Pari Opportunità e gli Affari Sociali in occasione della “Giornata delle Nazioni Unite per i diritti delle Donne e per la pace internazionale” farà una visita al Colore del Grano per consegnare un albero di mimosa che crescerà nel giardino della struttura.

La Mimosa, simbolo di libertà, autonomia, indipendenza e sensibilità, vuole rappresentare la forza e la volontà di coltivare in ognuno di noi la capacità di accettare e valorizzare la bellezza della diversità.

L’occasione dell’8 marzo, giorno in cui viene celebrata la “Festa della Donna”, sarà una buona opportunità per riflettere sulla condizione delle donne disabili. Se sinora non è stata creata una ricorrenza che festeggi la donna disabile, si potrebbe iniziare a pensarci, visto che è addirittura soggetta ad una doppia emarginazione: quella legata ancor oggi a certi aspetti della condizione femminile e quella legata alla disabilità. “Essa non è solo altro perché non uomo, la sua diversità non si esprime solo come differenza di genere. È altro anche rispetto alle donne, la sua diversità è data dal distinguersi anche dal genere cui appartiene”.

Essendo la parità tra uomini e donne uno dei princìpi generali della Convenzione ONU, l’attenzione è forte affinchè tutte le Istituzioni attuino linee di intervento che garantiscano pari diritti e dignità.

Anche il “Preambolo” della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani dice infatti che la “dignità e i diritti uguali e inalienabili sono il fondamento della libertà, della giustizia e della pace”. Da queste parole deduciamo innanzitutto che libertà, giustizia e pace sono gli obiettivi che ogni persona dovrebbe darsi per un vero sviluppo, capace di dare senso, sicurezza e benessere agli individui e alla comunità, accanto alla possibilità di far emergere le potenzialità racchiuse in ogni essere umano.

Ogni anno, alla vigilia della Giornata Internazionale della Donna, ci troviamo a riflettere sull’importanza della parità di genere, a celebrare i successi delle donne e a ricordare quanto ancora sia necessario fare per garantire pari diritti in ogni àmbito della vita.

I diritti delle donne sono parte integrante e indivisibile dei diritti umani. Per questo il nostro Paese è sempre più impegnato, in quanto Antica Terra della Libertà, ad assicurare libertà e diritti a donne disabili attraverso misure di prevenzione e sostegno. La Repubblica di San Marino vuole garantire la salvaguardia della loro dignità, l’accesso alla scolarizzazione ed alla formazione professionale, l’inserimento non discriminato nel mondo del lavoro e nella vita sociale.

La Mimosa che pianteremo nel giardino del Colore del Grano, crescerà insieme alla realizzazione di tanti progetti futuri che TUTTI insieme saremo capaci di realizzare.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here