Il Panathlon Club dedica una serata ai Giochi dei Piccoli Stati

0
21
Fattura Elettronica, semplice veloce ed economica

San Marino. Erano presenti il Presidente del Comitato Olimpico Nazionale Sammarinese, Gian Primo Giardi, il Presidente del Comitato Organizzatore, Angelo Vicini, il Capo Missione dei Giochi, Luciano Scarponi ed il Segretario Generale del CONS Eros Bologna.
Il Presidente del Panathlon Club, Leo Achilli, nel presentare gli ospiti si è complimentato per l’immagine di efficienza e fantasia dimostrata; evidenziando come i Giochi siano stati un grandissimo momento di aggregazione e di come i numerosi sammarinesi presenti alla Stadio Olimpico (per la spettacolare Cerimonia di Apertura) si siano sentiti uniti ed orgogliosi di essere parte di questa gloriosa Repubblica.
Un doveroso e sentito ringraziamento a tutti gli atleti ed i tecnici che hanno rappresentato con onore il nostro Paese, impegno impreziosito dalla conquista di ben 30 medaglie.
I Presidenti Giardi e Vicini hanno ripercorso il lungo cammino che si è dovuto compiere, iniziato già tre anni fa, durante il quale si sono poste le basi di quello che sarà ricordata come una edizione tra le più belle e riuscite. Concetto espresso anche dal Presidente del CIO, Thomas Bach, durante la sua permanenza a San Marino.
Uno degli obiettivi basilari, oltre alle gare sportive, era quello di mostrare alle nazioni presenti quanto sia ospitale ed accogliente la Repubblica di San Marino: risultato raggiunto con il massimo dei voti.
Il Capo Missione Luciano Scarponi dei Giochi ha posto in risalto, con soddisfazione, il grande risultato dei nostri atleti; risultati ottenuti con impegno, perseveranza e grande sacrifici.
Il Segretario Eros Bologna, infine, ha tracciato un bilancio economico della manifestazione rimarcando il fatto che il costo dei Giochi, seppur importanti per un piccolo Paese come il nostro, si sono mantenuti nei limiti delle previsioni a dimostrazione del fatto che se si gestiscono le cose con oculatezza nessun obiettivo è impossibile da raggiungere.
Al termine della serata, con grande gioia dei numerosi panathleti presenti, il Presidente Giardi ha fatto dono al Panathlon di un cofanetto contenente le tre medaglie dei Giochi dei Piccoli Stati 2017.
(Fonte: PANATHLON CLUB SAN MARINO)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here