Devoluto ad A.S.D.O.S il contributo di solidarietà raccolto dalla Corale San Marino e dalla Società Mutuo Soccorso

Insieme a loro gli storici "main sponsor" quali Ente Cassa di Faetano e Cassa di Risparmio di San Marino

0
12

Nel pomeriggio di venerdì 14 giugno della settimana passata, presso la Sala  SUMS in Città, con una cerimonia di alto valore etico e sociale, è avvenuta la consegna del contributo di solidarietà che la  Corale San Marino, con il raccolto per il Concerto di Natale 2018  ‘Let’s Musicol’, la Società Mutuo Soccorso e gli storici main sponsor Ente Cassa di Faetano e Cassa di Risparmio hanno deciso di devolvere quest’anno all’associazione A.S.D.O.S  Associazione Sammarinese Donne Operate al Seno

Alla presenza del Dott Marino Albani, Presidente SUMS (la Società Unione Mutuo Soccorso) che ha voluto partecipare direttamente all’iniziativa di solidarietà, di Giuseppe Guidi, Presidente dell’Ente Cassa di Faetano e di Luciano Scarponi vice presidente SUMS, il Presidente della Corale San Marino Avv. Giovanna Crescentini ha illustrato  quanto il connubio musica e solidarietà sia importante e come l’arte, in questo caso il bel canto, possa diventare parallelamente anche strumento di impegno sociale.

L’associazione ASDOS, accoglie  con immensa  gratitudine, questo gesto di grande sensibiltà e con la consapevolezza  del valore  comunicativo oltre che materiale che questo rappresenta finalizzerà i proventi alla realizzazione di un progetto molto sentito: un Convegno sulla genetica oncologica programmato nel prossimo autunno e precisamente ad ottobre, mese della prevenzione del tumore al seno.

Per questo motivo L’associazione Donne Operate al Seno ha contattato il Prof. Maurizio Genuardi Direttore dell’Istituto di Medicina Genomica dell’Università Cattolica di Roma, Presidente della Società italiana di Genetica Umana e Presidente dell’Associazione Italiana per lo studio dei tumori ereditari che ha confermato la disponibilità per un convegno su questa delicata branca della medicina oncologica.

ASDOS presenterà a breve questo  progetto all’ Istituto Sicurezza Sociale e in particolar modo al Team Senologico che, da sempre, è a fianco dell’associazione con  alta professionalità, ma anche con sensibilità e delicatezza.

Per questo motivo ASDOS ribadisce con forza quanto sia importante non abbassare la guardia sulla  prevenzione e,  rimarcando l’importanza degli screening oncologici, di recarsi senza paura a fare gli esami di base per questa patologia: ecografia al seno e mammografia.
Oggi la Radiologia dell’Ospedale di Stato di San Marino è dotata di  un mammografo  di ultimissima generazione che dà lettura anche di microscopici  noduli tumorali e, come se ne può facilmente dedurne, questo significa la piena guarigione. Tutto questo in un ambiente  confortevole, protettivo, rassicurante e con la vicinanza di validi professionisti.

La medicina oncologica fa passi da gigante, ma la parte più importante la dobbiamo fare noi  con la prevenzione.

CS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here