Dalla Serenissima Gran Loggia una donazione per l’acquisto di vaccini

0
23

La Serenissima Gran Loggia della Repubblica di San Marino, unica istituzione Massonica regolare operante sul territorio della Repubblica, ha donato oggi all’ISS alla presenza del Segretario di Stato per la Sanità Ciavatta, il Direttore Sanitario Rabini ed Amministrativo Forcellini e della Direttrice URP Stefanelli mille euro da destinarsi all’acquisto dei vaccini contro COVID 19.

L’iniziativa rientra nel più ampio progetto “Three stones for San Marino” voluto fortemente dal Gran Maestro, Dott. Emidio Troiani, e dai Liberi Muratori Sammarinesi e che ha ricevuto donazioni da molte Gran Logge estere con le quali la Serenissima Gran Loggia intrattiene rapporti.

“Gli ideali di solidarietà”, dichiara il Gran Maestro Troiani, “tipici della Massoneria, non ci permettono di restare indifferenti di fronte al momento di oggettiva difficoltà in cui versa la nostra Repubblica! La Massoneria Regolare Sammarinese è sempre stata nel nostro Paese un punto di riferimento per i suoi ideali di eguaglianza, libertà e fraternità ed anche in questi momenti difficili continua il suo Lavoro con solerzia e dedizione”.

La donazione è avvenuta, per mano del Gran Maestro Troiani accompagnato dal Gran Cancelliere Ceccoli, nella tarda mattinata del 12 gennaio.