Non ti scordar di me – Gian Battista Silvagni: “Il comitato Fair Play tra impegno presente e progetti futuri”

0
100
TIM Back to School + FIBRA + MOBILE + WIFI

La rubrica settimanale “NON TI SCORDAR DI ME”, a cura della redazione di tribunapoliticaweb.sm, vuole essere una raccolta di testimonianze, per il tramite di interviste, di tutti coloro che si impegnano quotidianamente a favore della Repubblica di San Marino, delle istituzioni sammarinesi, dell’economia e della comunità in generale. Di tutti coloro che si impegnano, anche solo a titolo personale, per promuovere nel migliore dei modi l’immagine della Repubblica di San Marino, dentro e fuori i nostri confini. A quelli che in definitiva possiamo considerare gli Angeli Custodi della Repubblica più antica al mondo.

Gian Battista Silvagni (Comitato Fair Play)

Qual è la mission portata avanti dal Comitato Fair Play?

Il Comitato Nazionale Sammarinese Fair Play, fondato nel 2017, è una Associazione Culturale Sportiva no-profit di volontariato, non ha fini di lucro, è estranea ad ogni influenza di religione, di politica, di razza, di etnia, di sesso, di lingua o a qualsiasi altra discriminazione. Ha nella sua Mission la difesa e la promozione nella pratica, nella cultura ed in ogni attività sportiva, della diffusione del rispetto delle regole e del Fair Play nelle attività e nelle organizzazioni sportive e si oppone ad ogni illecito sportivo, al doping e all’uso di ogni sostanza pericolosa per la salute, ai metodi vietati, alla violenza sia fisica che verbale, alla commercializzazione, alla corruzione. Per l’affermazione ed il conseguimento costante delle finalità, il Comitato Nazionale Sammarinese Fair Play
provvederà a: 1) Diffondere il concetto di Fair Play nelle Organizzazioni Sportive e la Carta del Fair Play e documenti similari; 2) Incoraggiare la Scuola, gli Enti, le Associazioni, le Organizzazioni sportive nella promozione del Fair Play; 3) Segnalare particolari esempi di Fair Play per riconoscimenti ufficiali; 4) Istituire Riconoscimenti Ufficiali per Gesti, Carriere, Promozioni e altri riconoscimenti, significative dal punto di vista del Fair Play, istituendo i cosiddetti “ FAIR PLAY AWARDS” (Premi fair Play) in occasione della GIORNATA MONDIALE FAIR PLAY che si celebra il 7 settembre do ogni anno nel mondo; 5) Svolgere attività culturale volta alla diffusione ed alla propaganda dell’idea di Sport, dei suoi ideali e valori, effettuate anche mediante iniziative promozionali a carattere organizzativo, di stampa ed affini; 6) Promuovere attività di natura scientifica finalizzate alla concorrenza ed all’approfondimento del fenomeno sportivo sul piano teorico pratico; 7) Riportare l’attenzione sul diritto allo sport di tutte le persone, valorizzando le abilità manifeste e residuali di ogni essere umano nell’ottica di vedere realizzato lo Sport per Tutti. Far valere il diritto di cittadinanza, dove la diversità deve diventare protagonista di un mondo uguale per tutti; 8) Difendere tutti i praticanti dello sport dall’uso di sostanza stupefacenti e metodi pericolosi per la salute, atti a migliorare artificiosamente le prestazioni; 9) Diffondere il concetto che lo sport deve bandire ogni forma di violenza; 10) Diffondere altresì l’dea che nel mondo sportivo deve essere bandito l’uso di qualsiasi droga; 11) Organizzare eventi conviviali a tema, Congressi, Seminari, Convegni, Conferenze e altri eventi appropriati per la promozione dei profili Fair Play, promuovere la Giornata Mondiale del Fair Play. Il Comitato Nazionale Sammarinese Fair Play (CNSFP) si riconosce pienamente nelle linee guida, finalità e scopi delle proprie Organizzazioni Internazionali European Fair Play Movement (EFPM) e International Fair Play Committee (CIFP).

Quali sono i casi più significativi e importanti avvenuti nel 2020, considerate comunque le limitazioni legate alla pandemia?

L’attività nell’anno 2020 è stata fortemente condizionata dalla esistente situazione della pandemia coronavirus covid-19, alcune iniziative in agenda non si sono potute realizzare. Però vi è stata una importante presenza sui giornali online e carta stampata con costanti Comunicati Stampa con tantissimi articoli riguardanti diverse problematiche, argomenti di carattere sociale, culturale, educativi, formativi ispirati ai principi universali del Fair Play e ai Valori Etici nello Sport.

A livello internazionale, come si colloca il Comitato?
Il Comitato Nazionale Sammarinese Fair Play è aderente alle Organizzazioni Internazionali quali European Fair Play Movement (EFPM) e International Fair Play Committee (CIFP). Nell’anno 2017 è stato riconosciuto ufficialmente da European Fair Play Movement (EFPM) per acclamazione e voto unanime durante il Congresso europeo EFPM e Assemblea Generale dei Comitati Fair Play ad Haifa in Israele. San Marino tramite il CNSFP è divenuto il 40 Paese ufficiale di EFPM.

Quali sono i progetti per il futuro?
In calendario per l’anno 2021 abbiamo in programma per il giorno 7 settembre 2021 la 4^ edizione della Giornata Mondiale Fair Play (World Fair Play Day) un atteso e importante evento che si svolge in Repubblica con un ricco programma, nell’occasione vengono conferiti i Premi Fair Play (Fair Play Awards) agli sportivi che si sono distinti per comportamenti corretti, lineari ispirati ai sani principi del Fair Play quali il Premio Fair Play al Gesto, alla Carriera, alla Promozione e Diplomi Fair Play. Il programma prevede anche riflessioni con interventi qualificati di relatori su tematiche educative, formative, etiche.
In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne che si celebra il 25 novembre di ogni anno il CNSFP colloca una Panchina Rossa in un Parco della Repubblica di San Marino, la prima panchina è stata collocata nel 2019 al Parco Ausa di Dogana. Un progetto promosso dal nostro Comitato che ha riscontrato favorevoli apprezzamenti e condivisioni per l’alto significato che rappresenta.
Sono in agenda anche altre iniziative e attività che riguardano il mondo della Scuola, per coinvolgere le giovani generazioni a tematiche sensibili che riguardano i Valori Etici nello Sport e nella Società.
Naturalmente il CNSFP si pone sempre con spirito costruttivo e collaborativo verso chiunque intende collaborare e condividere le finalità e gli scopi della nostra Associazione la cui adesione è aperta a chiunque desidera farne parte.