Cala il sipario sul palcoscenico di Giornate Medioevali 2022

0
16
Fattura Elettronica, semplice veloce ed economica

Con la Disfida del Tricorniolo, spettacolo clou della quarta giornata, si chiude la 25esima edizione di Giornate Medioevali – 1462 Il Patto, l’evento rievocativo e d’intrattenimento di punta dell’estate sul Titano. Una gara entusiasmante quella di ieri sera in Cava, uno spettacolo ritrovato al quale erano presenti, oltre a una folla di curiosi, anche i Capitani Reggenti Le Loro Eccellenze Oscar Mina e Paolo Rondelli.

La sfida, che ha visto 30 balestrieri delle Città di Lucca, Massa Marittima, Pisa, San Sepolcro, Volterra oltre che naturalmente di San Marino, scoccare le loro frecce verso il bersaglio, ha designato campione Fabio Fidanzi di Massa Marittima; al secondo posto si è classificato Roberto Betti sempre di Massa Marittima e al terzo il sammarinese Raffaello Valentini. A Messer Edoardo Chiaruzzi, maestro d’arme, è toccato l’arduo compito di stabilire il vincitore, a Messer Stefano Ugolini, Presidente della Federazione Balestrieri Sammarinesi, il piacere di premiare.

Il Direttore dell’Ufficio del Turismo Annachiara Sica, in apertura prima dell’inizio del palio, ha portato il proprio saluto, dato il benvenuto alle compagnie di balestrieri ospiti e consegnato loro il dono della Federazione Balestrieri Sammarinesi; per quest’ultimi ha avuto parole di gratitudine e apprezzamento per la sempre grande passione e il lodevole entusiasmo con cui rappresentano la Repubblica di San Marino e le sue tradizioni.