Demolita la Ex Colonia di Rocca Pietore, messa in sicurezza l’area

0
109

Si concludono nella giornata di oggi i lavori di demolizione del fabbricato e messa in sicurezza dell’area della ex Colonia di San Marino a Rocca Pietore. Il fabbricato, inagibile da anni, era pericoloso e pericolante e in collaborazione con il Comune di Rocca Pietore si è scelta la strada della demolizione e della risistemazione del terreno con l’obiettivo di ristabilire il decoro dell’area favorendone la sicurezza. Inizia ora la seconda fase che vedrà l’avvio della trattativa con il Comune di Rocca Pietore volto a ricostruire una struttura ricettiva sul terreno sito in Località Bosco Verde al fine di restituire ai sammarinesi un luogo di accoglienza e incontro per ripristinare la valenza sociale che il luogo ha sempre rappresentato per molti sammarinesi.
Il Segretario di Stato per il Territorio- e l’Ambiente della Repubblica di San Marino Stefano Canti ringrazia l’OCSA e la Curia Vescovile San Marino Montefeltro per aver dato seguito agli accordi che prevedono il passaggio dell’immobile all’Eccellentissima Camera a compensazione della demolizione del fabbricato e di tutte le opere per la messa in sicurezza del luogo. Un sentito ringraziamento al Sindaco del Comune di Rocca Pietore Andrea De Bernardin ed i tecnici sammarinesi e del Comune per la fattiva collaborazione dimostrata per il raggiungimento di tale accordo.