Il PDCS continua le consultazioni per gli accordi di Governo

0
11

Ieri pomeriggio si è riunita la Direzione del PDCS per individuare, alla luce dei risultati elettorali e delle indicazioni emerse dalle forze politiche incontrate la scorsa settimana, le strategie per la formazione di un nuovo governo secondo il mandato della Reggenza.
Il criterio che ha fatto da riferimento durante l’incontro fra i membri della Direzione è stato quello esplicitato nel programma elettorale della nostra coalizione, cioè la consapevolezza che “al prossimo governo si richiede una rinnovata competenza, serietà, capacità operativa ed unità di intenti, oltre alla conferma di un alto livello di rappresentanza istituzionale… Pertanto sarà necessario un rapporto fiduciale tra le forze politiche che lo costituiranno senza il quale risulterebbe vano qualunque tipo di collaborazione”.
Al fine di dare seguito a questo intendimento, nel corso della riunione, è stato deciso di avviare un confronto più approfondito tra la Coalizione Democrazia e Libertà e tutte le forze politiche che hanno espresso una disponibilità fattiva di collaborazione, partendo dalla coalizione Libera/PS-PSD con la quale già prima della consultazione elettorale erano emersi diversi elementi di convergenza.
A questo scopo sono stati calendarizzati gli incontri di consultazione nei prossimi giorni per valutare le convergenze sui temi, fondamentali per costituire la base di un’alleanza proficua e duratura.
L’esito di tali incontri verrà poi riportato nuovamente all’interno degli Organismi Direttivi di PDCS e Alleanza Riformista per le decisioni definitive riguardanti la possibilità di formare una nuova maggioranza e un nuovo governo.