Controlli Covid per chi entra a San Marino: anche Francia e Spagna nell’elenco aggiornato

0
21
Promuovi il tuo sito

La Segreteria di Stato per gli Affari Esteri e la Segreteria di Stato per la Sanità, ai sensi dell’articolo 1 comma 2 del Decreto-Legge n.145 del 2020, hanno aggiornato l’elenco dei paesi per cui è necessario segnalare l’ingresso a San Marino e sottoporsi ad accertamenti sanitari, pur facendo essi parte dell’Unione europea e/o dello Spazio Schengen.

Le restrizioni entrano in vigore dalle ore 00:00 di mercoledì 23 settembre.

Elenco paesi aggiornato:

  1. Bulgaria
  2. Croazia
  3. Francia
  4. Grecia
  5. Malta
  6. Romania
  7. Spagna

Chi proviene da tali paesi, oltre a quelli extra UE e non parte dell’Accordo Schengen (eccetto Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord, Principato di Andorra, Principato di Monaco e Stato della Città del Vaticano), ha l’obbligo di segnalare all’indirizzo e-mail viaggiareinformati@esteri.sm il proprio ingresso a San Marino, comunicando i propri dati (nome, cognome, codice ISS, numero di telefono, indirizzo e-mail, paese di provenienza e data del viaggio).

Fuori dall’orario di ufficio è possibile segnalare il proprio ingresso in Repubblica alla Centrale Operativa Interforze allo (0549) 888888, mentre per tutte le informazioni di carattere sanitario è possibile contattare il numero (0549) 994001.San Marino, 22 settembre 2020/1720 d.f.R.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here