Accordo per lo stabilimento delle relazioni diplomatiche con l’Uzbekistan

0
114

E’ stato firmato questa mattina a Roma, presso l’Ambasciata di San Marino, l’Accordo per lo stabilimento delle relazioni diplomatiche con la Repubblica dell’Uzbekistan. A sottoscriverlo i rispettivi Ambasciatori, Daniela Rotondaro e S.E. Otabek Akbarov.L’Accordo con l’Uzbekistan si inserisce nel processo di internazionalizzazione in atto, che vede l’Esecutivo fortemente impegnato a promuovere e a rafforzare le relazioni fra gli Stati.

Sebbene di dimensioni diverse, i due Paesi siedono all’ONU e a Roma nella FAO, ove la collaborazione in campo multilaterale è sempre fattiva.

La firma dell’Accordo segna il primo passo volto ad approfondire la conoscenza reciproca attraverso incontri istituzionali e lo sviluppo delle relazioni economiche e commerciali.

In previsione tra i due Paesi vi è una serie di intese, tra le quali un Accordo per lo Scambio di informazioni fiscali, l’Accordo contro le doppie imposizioni fiscali e un Accordo sull’abolizione dei visti che possa facilitare i viaggi per motivi di turismo per i cittadini sammarinesi.L’Uzbekistan è un paese di 28 milioni di abitanti, ricco di storia e di cultura, è stata il cuore dell’antica via della seta, ed oggi è patria di 5 siti iscritti nel Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco, prima fra tutte la storica Citta di Samarcanda.