Visita ufficiale del Segretario di Stato Beccari a Mosca

0
13
TIM Back to School + FIBRA + MOBILE + WIFI

È iniziata oggi la visita ufficiale a Mosca del Segretario di Stato per gli Affari Esteri Luca Beccari, accompagnato da una Delegazione composta dall’Ambasciatore di San Marino presso la Federazione Russa, Marcello Beccari, e da funzionari del Dipartimento e della Segreteria di Stato, che ha incontrato in mattinata il Ministro per gli Affari Esteri Sergej Lavrov e la sua Delegazione, tra cui era presente anche l’Ambasciatore accreditato in Repubblica Sergej Razov.

Accolto nella capitale russa con i più alti onori, la visita ufficiale ha avuto inizio con la tradizionale deposizione della corona di fiori alla tomba del milite ignoto.

A seguire l’incontro bilaterale si è svolto in un clima di assoluta cordialità e di amicizia ed ha posto al centro le concrete opportunità di collaborazione in ambito sanitario, economico, culturale e di politica estera, particolarmente riferita all’agenda multilaterale.

Numerosi i temi discussi “in un clima di fruttuosa negoziazione” – ha affermato il Ministro Lavrov che, per la seconda volta in due anni, incontra il responsabile della politica estera sammarinese, a significare l’interesse a conferire un sensibile impulso alla concreta cooperazione tra i due Stati.

Centrali sono stati i temi legati all’emergenza sanitaria; Beccari ha ribadito quanto l’utilizzo del vaccino Sputnik V sia stato fondamentale in Repubblica nella lotta alla pandemia e abbia contribuito in larga misura all’azzeramento dei contagi nei mesi estivi. Entrambe le Parti hanno manifestato la volontà di continuare a collaborare in maniera concreta e proficua in ambito sanitario.

“Sono convinto che, in generale, gli sforzi contro la pandemia debbano essere maggiori, così come la cooperazione tra Stati. Non c’è geopolitica nella lotta contro il coronavirus; dobbiamo mettere in campo tutte le forze che abbiamo per sconfiggere questo grave problema che pesa non solo sulla salute dei nostri concittadini ma altresì sull’economia dei nostri Paesi.”

Altrettanto proficuo è stato il confronto sulla situazione sanitaria anche in ambito multilaterale, con particolare riferimento alle Nazioni Unite e al Consiglio d’Europa.
Il ministro Lavrov ha sottolineato quanto sia indispensabile, oggi più che mai, adoperarsi in uno sforzo comune per promuovere il dialogo e il confronto nelle principali sfide in ambito internazionale e multilaterale.

Si è convenuto di rafforzare la collaborazione anche nei settori della cultura e dell’alta formazione, soprattutto in ambito universitario, così come in ambito di politiche turistiche e commerciali.

L’incontro si è concluso con la volontà di entrambe le Parti di rafforzare ulteriormente le relazioni bilaterali attraverso una maggiore cooperazione in ambito economico, finanziario e culturale e rendere le consultazioni bilaterali più frequenti, al fine di dare seguito alle ipotesi di collaborazione menzionate.

Nel tardo pomeriggio il Segretario di Stato Beccari ha incontrato il Ministro delle Finanze Anton Siluanov, con il quale ha approfondito le opportunità di cooperazione in ambito economico e finanziario.

TIM Back to School + FIBRA + MOBILE + WIFI