La grande musica a Villa Manzoni: Concerto per archi e pianoforte di String Concert Academy

0
10
Mercoledì 11 settembre 2019 / ore 21.00 Ingresso libero
Concerto per archi e pianoforte di String Concert Academy. Maestri e giovani talenti da ogni parte del mondo, eccezionalmente insieme.
Un pianoforte, tre grandi maestri, tanti giovani talenti. Il Salotto di Villa Manzoni, promosso da Ente Cassa di Faetano fondazione Banca di San Marino, si trasforma nel palcoscenico di un grande concerto ospitando l’esclusiva esibizione di String Concerti Academy. L’appuntamento apre la stagione autunnale del Salotto e nasce dalla collaborazione tra l’Ente e San Marino Artist, promotore degli San Marino International Summer Courses, che si svolgono in Repubblica proprio in questo periodo e che richiamano giovani ma già rinomati musicisti a perfezionarsi con maestri di riconosciuta fama internazionale.

Si esibiranno alla serata:

Ariadne Daskalakis, statunitense, ha studiato a New York e Berlino, è attualmente professore di Violino all’Università di Musica e Danza di Colonia. Apprezzata in tutto il mondo come interprete di violino sia barocco che moderno, nel suo insegnamento condivide la sua vasta gamma di repertorio ed esperienza come solista, musicista da camera e direttore d’orchestra;

Leonid Gorokhov è nato a San Pietroburgo. Già vincitore del Concerto Praga e del concorso di Musica da Camera di Parigi, nonché primo musicista russo a ricevere il Grand Prix e il Primo Premio dei Concorsi di Ginevra, Gorokhov vanta concerti con Berliner Philharmoniker, St Petersburg Philarmonic, Royal Philarmonic e tante altre. Attualmente è impegnato come docente di violoncello a Londra presso la Guildhall School of Music e ad Hannover presso la Hochschule für Musik und Theater;

Alessandro Tardino, figlio d’arte, nato nel 1987, questo giovane e talentuoso pianista ha iniziato gli studi musicali al conservatorio di Frosinone. Nonostante l’età, ha già un curriculum di tutto rispetto proprio per la sua natura di musicista poliedrico e unico. Apprezzato per l’eccezionale acume interpretativo e la versatilità sia nel ruolo di solista, sia in quello di camerista, Da diversi anni Tardino collabora con il grande violinista Pierre Amoyal e insegna presso il Mozarteum di Salisburgo.

In programma musiche di Mozart, Beethoven, Brahms e altri.

cs

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here