Il lato lirico e melodico delle percussioni al teatro Titano

0
12
TIM Back to School + FIBRA + MOBILE + WIFI


Riceviamo e pubblichiamo un comunicato della Rassegna musicale d’autunno:

Gli strumenti a percussione, in una versione spettacolare e popolare, sono i protagonisti del secondo appuntamento della XXIII Rassegna Musicale d’Autunno domenica 10 ottobre (ore 16,30) al Teatro Titano di San Marino.Con Percussion… canto, in concerto i giovani musicisti Edoardo Giovanni Parente e Gioele Balestrini alle prese con musiche di Arvo Pärt, Iannis Xenakis, Philip Glass e Hans Zimmer. Un repertorio vario per una esecuzione inattesa, capace di coinvolgere il pubblico in maniera emozionante attraverso strumenti come la marimba, il vibrafono e il tamburo.

Quando si pensa alle percussioni si immagina prevalentemente la dimensione ritmica, raramente quella lirico-melodica. Ma il ‘900, tra le varie innovazioni musicali, ha anche posto al centro della scena alcuni strumenti a percussione per la loro attitudine lirica e melodica.

Edoardo Giovanni Parente, classe 1998, si è formato sotto la guida di un maestro come Filippo Lattanzi. Vincitore di numerosi concorsi anche internazionali, nel 2019 ha partecipato ad una tournée in Cina con la Milan Symphony Orchestra. Gioele Balestrini, classe 1996, ha iniziato a studiare la batteria all’età di 9 anni. Ha all’attivo numerosi concerti tra i quali quelli con l’Orchestra Giachino Rossini, la Bruxelles Chamber Orchestra, con la Human Rights Orchestra.

INFO E PRENOTAZIONI (non obbligatoria ma consigliata): ASSOCIAZIONE MUSICALE CAMERATA DEL TITANO Tel. 0549 906870 – 337 1008856 – cameratatitano@omniway.sm www.cameratatitano.com

TIM Back to School + FIBRA + MOBILE + WIFI