Comincia la formazione dei ragazzi del secondo periodo in partenza per Dubai Expo

0
20
TIM Back to School + FIBRA + MOBILE + WIFI

Riceviamo e pubblichiamo da Commissariato Generale del Governo per Esposizione Universale 2020 Dubai:

 Ha inizio da questa mattina il ricco programma di momenti in aula e visite guidate nelle realtà aziendali della Repubblica di San Marino per i 12 volontari del secondo turno del Padiglione San Marino che fra pochi giorni  lasceranno la loro patria per raggiungere il resto del team a Dubai. La partenza per 8 di loro è infatti programmata per mercoledì 1 dicembre mentre i restanti 4 arriveranno in terra emiratina il 19 dicembre.

La formazione, che ha come obiettivo quello di preparare al meglio i ragazzi all’accoglienza e all’assistenza dei visitatori nel Padiglione San Marino a Expo, si protrarrá fino alla prossima settimana. Oggi, alla giornata di inizio, presenti anche il Segretario di Stato per il Turismo e l’Expo Federico Pedini Amati, il neo Commissario Generale Filippo Francini, la Pr Manager del Commissariato Arianna Serra che hanno accolto i ragazzi con un caloroso saluto di benvenuto.

La settimana di formazione si articolerà in più momenti: si parte con l’ introduzione alle Esposizioni Universali e le partecipazioni di San Marino alle Expo nella storia, da Parigi nel 1878 a Dubai 2020 – curate da Arianna Serra, si prosegue con Il Tesoro di Domagnano”, la lezione curata dal direttore della Sezione Archeologica del Museo di Stato Dott.ssa Paola Bigi, alla spiegazione degli spazi e della appinterattiva approfonditi da Giacomo Vespignani, capoprogetto del team AC&D Solutions che insieme al Gruppo Roncaglia ha curato gli aspetti grafici e multimediali del Padiglione. Per aumentare la consapevolezza del sistema economico sammarinese i ragazzi incontreranno Agenzia per lo Sviluppo e il personale dell’Ufficio del Turismo per quanto concerne gli aspetti legati alla promozione del territorio.

Non mancheranno le store visits nelle realtàaziendali degli sponsor e dei partner del Padiglione, tra cui il Consorzio Terra di San Marino, la Serenissima e Lab.301, la gioielleriaartistica di Klepto, Arzilli,  Marlù Goielli e le ceramiche Barbò dove i ragazzi potranno toccare con mano e conoscere da vicino i prodotti della tradizione e tipici sammarinesi venduti nello shop del Padiglione San Marino.

Questi momenti di formazione sono molto importanti per riuscire a trasmettere ai visitatori di un territorio lontano l’ereditá culturale, culinaria, e artistica della Repubblica e far si che portino via con sé un ricordo della nostra Terra.

A supporto della settimana di formazione a San Marino, il team di manager del Padiglione a Dubai sta inoltre strutturando un Buddy Programme in occasione del quale ogni singolo volontario del secondo periodo verrá affiancato da un volontario del primo periodo con l’obiettivo di trasmettere e favorire la conoscenza del sito Expo, della routine di Padiglione e delle varie attivitá da svolgere: dall’assistenza allo shop, alla comunicazione, all’accoglienza in vip lounge e accompagnamento delle delegazioni business e istituzionali negli incontri bilaterali favoriti dalle dinamiche di Expo.  

I volontari del secondo periodo sono 12 più 2 riserve, 8 di loro partiranno il 1 dicembre per affiancare i volontari già a Dubai per il National Day di San Marino – il 10 Dicembre; gli ultimi 4 partiranno il 19 Dicembre.