La cultura ritrovata: gli applausi riscaldano il cuore del Concordia.

0
10

Ieri sera, 15 giugno, data di ripartenza per cinema e teatri dopo il lungo periodo di sospensione forzata, il Teatro Concordia di Borgo  Maggiore ha potuto  nuovamente celebrare l’antichissimo rito collettivo della fruizione artistica.

Gli Eccellentissimi Capitani Reggenti, Alessandro Mancini e Grazia Zafferani insieme ai Segretari di Stato per la Sanità Roberto Ciavatta, per l’Industria Fabio Righi, e l’Ambasciatore d’Italia Guido Cerboni sono stati accolti dal Segretario per la Cultura, Andrea Belluzzi e dal Direttore degli Istituti Culturali, Vito Testaj.

Una serata dal valore altamente simbolico, resa possibile attraverso l’applicazione rigorosa delle disposizioni previste, che comunque hanno permesso a un pubblico di circa  100 spettatori di seguire l’intimo e toccante concerto tenuto dalla  giovane eccellenza sammarinese, il violoncellista Francesco Stefanelli, accompagnato dal pianista Nicola Pantani.

Le note finalmente riecheggianti dal vivo, che hanno prodotto applausi scroscianti dopo il lungo tempo di silenzio, hanno saputo emozionare i presenti, rendendoli partecipi di una  nuova rinascita culturale.

Un successo che ci auguriamo possa essere solo il primo di una lunga serie di occasioni in cui godere dei molteplici linguaggi artistici.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here