Nella Basilica del Santo il secondo incontro sull’identità sammarinese

0
12

Si è svolta questa mattina nella suggestiva cornice della Basilica del Santo, alla presenza delle Loro Eccellenze, Alessandro Cardelli e Mirko Dolcini e del Segretario di Stato per la Cultura Andrea Belluzzi, la lezione degli architetti Renzo Broccoli e Leo Marino Morganti, dal titolo: ‘La Pieve e il culto di San Marino. Storia, aneddoti e le sue opere.’
La lezione ha rappresentato il secondo incontro del ciclo di appuntamenti – indirizzati alla riscoperta dei luoghi identitari della nostra Repubblica che ci rendono unici nel mondo – fortemente voluti e promossi dagli Eccellentissimi Capitani Reggenti, dalla Segreteria di Stato per la Cultura e con la collaborazione del Cerimoniale Diplomatico.
La Basilica del Santo è un luogo ricco di storia, attorno al quale, in antichità, nacque e si sviluppò la prima comunità che oggi possiamo definire sammarinese. Non solo un sito deputato alle celebrazioni religiose, ma anche dedito ad attività giuridiche, politiche, pubbliche e private, il centro nevralgico della vita della domus plebis, protagonista nel tempo di avvenimenti della nostra sovranità.
Andrea Belluzzi (Segretario di Stato per la Cultura): ‘E’ con grande piacere e soddisfazione che ho presentato questa mattina la lezione degli architetti Renzo Broccoli e Leo Marino Morganti. In questo momento così eccezionale, dettato dall’emergenza sanitaria, il nostro compito è di salvaguardare e tutelare il patrimonio culturale; la conservazione dei beni culturali può essere esercitata anche attraverso queste forme innovative, narrazioni storiche inedite che offrono la diffusione identitaria di uno Stato all’intera collettività a dimostrazione che la cultura ha il grande potere di unire anche se lontani.’
La trasmissione verrà trasmessa in differita nel palinsesto della San Marino RTV, nei prossimi giorni.