Infermieri con il Codice deontologico dalla Reggenza

0
30
Fattura Elettronica, semplice veloce ed economica

San Marino. Guidato dalla presidente Lina Stefanelli, il direttivo dell’Associazione Infermieristica Sammarinese è stato ricevuto in udienza dalla Reggenza. Occasione, la presentazione ai Capi di Stati del primo codice Deontologico dell’Infermiere. Il segretario alla Sanità Santi ne ha sottolineato l’importanza nell’evoluzione della professione “che ha visto una crescita nei numeri, nelle competenze, nelle responsabilità e nell’autonomia.”

“Il codice – ha aggiunto Franco Santi – come guida nella condotta e stimolo alla riflessione, nella mission di fondo che resta quella del prendersi cura dell’assistito”.

I principi ispiratori del codice ribaditi dal direttore generale Gualtieri: “La tutela della vita, la dignità umana, l’integrità della persona, il diritto alla salute che si integrano perfettamente con i principi del piano sociosanitario dell’ISS”.

“Il documento – ha sottolineato la presidente Stefanelli –  ben rappresenta gli obiettivi dell’attività infermieristica e vuole offrire supporto al costante progresso professionale degli infermieri. Gli eventi formativi con cui si sta divulgazione questo documento stanno già stimolando riflessioni critiche sui punti disciplinati dal codice favorendo così il confronto e la crescita dei professionisti sammarinesi. Di questa crescita beneficerà l’intera collettività.”

La Reggenza si è complimentata con gli intervenuti e ha richiamato il valore di “figure professionali chiamate a promuovere il diritto dei cittadini alla salute, mettendo al centro la persona, nonché l’importanza della valorizzazione della risorse umane e professionali per un sistema sanitario che sia d’eccellenza.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here