Diritto all’obiezione di coscienza al centro di un incontro di Operatori sanitari

0
7

Si è parlato di obiezione di coscienza, a Domagnano, nell’incontro che ha visto protagoniste le Associazioni degli operatori sanitari operanti in territorio: Asmo (associazione sammarinese medici ospedalieri), l’Ais (associazione sammarinese infermieri), l’Associazione sammarinese Farmacisti. Con loro anche l’Associazione Accoglienza della Vita.

Il momento per fare il punto su un articolo specifico del progetto di legge “Norme in materia di procreazione cosciente e responsabile e di interruzione volontaria di gravidanza” che – è stato detto – “di fatto non prevede l’obiezione di coscienza per le future figure professionali che saranno assunte all’Istituto di Sicurezza sociale, limitando di molto l’ applicazione della stessa facoltà di obiettare anche da parte del personale”.

Focus dunque con medici e infermieri sugli aspetti del diritto all’obiezione di coscienza. Il contributo di Massimo Micaletti esponente dei Giuristi per la Vita sugli aspetti bioetici che riguardano questo diritto.

Fonte San Marino RTV

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here