Seconda edizione del ciclo di film “Europa e lavoro attraverso il cinema”

0
6

San Marino – Il Punto Europa San Marino, la CSU e l’Ambasciata d’Italia a San Marino hanno il piacere di presentare il secondo ciclo di incontri cinematografici “Europa e lavoro attraverso il cinema: scenari contemporanei”. Tre proiezioni aperte al pubblico, gentilmente concesse dall’Ambasciata d’Italia a San Marino e introdotte dalla prof.ssa Maria Elena D’Amelio, Coordinatrice del Punto Europa San Marino, ente del Centro di Ricerca per le Relazioni Internazionali dell’Università di San Marino. Tutte le proiezioni sono gratuite; iniziano alle 21 presso la presso la Sala Montelupo di Domagnano. I film in programma, seppur diversi per stile e genere, hanno in comune la riflessione sul rapporto tra cinema, società europea e le trasformazioni del lavoro nella contemporaneità. Al termine delle proiezioni segue dibattito.

Si comincia giovedì 11 ottobre 2018, con il film “L’industriale”, del 2011, diretto da Giuliano Montaldo (2011). È un film sulla crisi professionale e sentimentale di un imprenditore torinese interpretato da Pierfrancesco Favino. I successivi due appuntamenti:

– giovedì 25 ottobre 2018, “Signorina Effe”, del 2008, regia di Wilma Labate. Una storia d’amore sullo sfondo delle lotte sindacali contro la riorganizzazione aziendale della Fiat nel 1980;

– giovedì 6 dicembre 2018, “Patria”, del 2014, regia di Felice Farina. Un film liberamente ispirato all’omonimo libro di Enrico Deaglio che racconta la protesta di tre lavoratori nel torinese.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here