Torna: “Pensare per immagini” al Museo di Stato

0
5

San Marino. Con il patrocinio della Segreteria di Stato Istruzione e Cultura, l’Istituto Superiore di Scienze Religiose Alberto Marvelli, e la Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini continua il ciclo di incontri culturali: “Pensare per immagini. Grandi idee nelle opere d’arte del patrimonio sammarinese”.  Un progetto di Paolo Rondelli a cura di Alessandro Giovanardi

Terzultimo di sei appuntamenti dal 25 ottobre 2018 all’11 aprile 2019 nel Museo di Stato Palazzo Pergami Belluzzi Città di San Marino per conoscere meglio i capolavori conservati nei Musei, nei Palazzi e nelle Chiese della Repubblica. Infatti la Repubblica di San Marino conserva nei suoi Palazzi Storici importantissime opere d’arte, particolarmente significative per la cultura pittorica, scultorea e architettonica italiana ed europea.

Giovedì 14 marzo alle ore 18.00 il Prof. Gabriello Milantoni terrà una conferenza dal titolo: “Un canto silenzioso. L’Allegoria della Musica di Matteo Loves e la sintesi delle arti del Seicento”.

GABRIELLO MILANTONI, straordinario interprete delle arti figurative, interverrà a margine di uno dei più fascinosi dipinti del Museo di Stato della Repubblica di San Marino, LA MUSICA di Matteo Loves. Partendo da questa soave e dotta allegoria, coglierà l’occasione per riflettere sul l’idea di sintesi di tutte le arti nell’età della Controriforma e del Barocco.

Gabriello Milantoni, storico dell’arte e filologo, dopo gli studi classici e la laurea con una tesi monografica su Domenico Fetti conseguita magna cum laude presso l’Università di Bologna, ha vinto tre borse di studio per l’alta formazione storico artistica presso la Fondazione di Studi di Storia dell’Arte “Roberto Longhi” di Firenze, con la guida di Federico Zeri, Anna Banti, Giuliano Briganti, Carlo Volpe, Michel Laclotte, Pierre Rosenberg, Antonio Paolucci, Mina Gregori, è autore di numerosi saggi e cataloghi di mostre e di musei. Si occupa anche delle relazioni culturali e artistiche nei secoli XIV-XVI tra l’oriente cristiano e ottomano e l’Europa, Rimini inclusa. Ne è sortito un primo studio pubblicato nel 2002 (Bianco d’Oriente. Piero della Francesca, il Tempio Malatestiano e Bisanzio). Ha lungamente studiato anche la cultura figurativa a Ravenna dall’età bizantina al Novecento. Gli esiti sono confluiti in mostre e saggi tra cui, ultimo in ordine di tempo, “L’oro. Il silenzio. Immagini del bosco ravennate da Bisanzio a Corrado Ricci”, per la mostra “Per la Bellezza di Ravenna”, allestita nella Biblioteca Classense nel 2002.

Gli incontri si svolgeranno di giovedì dalle ore 18.00 presso il Museo di Stato – Palazzo Pergami Belluzzi – Piazzetta del Titano- Città di San Marino. Info: Istituti Culturali Tel. 0549 882670 – 0549 883835 Info.istituticulturali@pa.sm    Ingresso libero

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here