“Rivale” l’opera scritta da Lucia Ronchetti e diretta dal Maestro Ciavatta, è ora anche film

Anteprima a Roma e poi martedì 26 novembre a Rimini al cinema Fulgor, per questa prodigiosa coproduzione San Marino Artists – Sagra Musicale Malatestiana

0
23

Le prime note di “Rivale” erano risuonate lo scorso luglio durante la Rassegna Musicarte. Solo “frammenti” di un’opera da camera moderna, ma già esplicativi di una potenza creativa e di una magnificenza strumentale davvero eccezionali, per un lavoro composto da Lucia Ronchetti su commissione della Staatsoper di Berlino. Poi, l’opera intera era stata rappresentata alla Sagra Musicale Malatestiana e, in questo contesto, è stato realizzato il film.

Sono tante le particolarità che hanno portato a questo risultato. Innanzi tutto il soggetto: lo scontro tra Tancredi e Clorinda nella guerra tra cristiani e musulmani, tratto dall’opera mirabile di Torquato Tasso e rivisitato in chiave musicale moderna. Poi, l’idea del Maestro Augusto Ciavatta di realizzare una partitura operistica quale laboratorio di incontro e scambio tra solisti e studenti provenienti da paesi e culture diversi, uniti dalla passione per la creazione del teatro musicale contemporaneo e dalla presenza ai Summer Courses.

L’esecuzione in forma di concerto, diretto dal Maestro Ciavatta, dopo le seance di ripresa filmica, rappresenta quindi il risultato di un ampio lavoro di coordinamento e di connessione tra musicisti straordinari, ognuno portatore di una propria esperienza performativa peculiare.

Girato a Rimini, il film Rivale è stato quindi prodotto da Kublai Film e dalla Sagra Musicale Malatestiana di Rimini con la collaborazione dei San Marino International Summer Courses e di Rai.Com.

L’opera consiste in un monodramma per soprano, violoncello, ensemble di ottoni e percussioni metalliche. Il contrasto interiore del personaggio femminile, Clorinda, che evoca avversari non presenti sulla scena (resi unicamente dalla musica), ha spinto il regista Giulio Boato a realizzare un’opera filmica onirica, in cui la protagonista Hsiaopei Ku si sdoppia in più entità, come prigioniera di una matrioska di sogni.

Ne risulta una pièce che si fonda sulla partitura musicale per creare un vortice di sensazioni ed emozioni in bilico tra musica, teatro e cinema.

Su tutto, lo scontro tra Tancredi e Clorinda, che è una delle scene più dure e più affascinanti della Gerusalemme Liberata. Il cavaliere crociato e la principessa musulmana s’innamorano sul campo di battaglia, ma decidono di protrarre il duello fino alla morte: nello scontro tra culture e religioni, l’onore si rivela più forte del sentimento.

Dopo l’anteprima nazionale a Roma, il 19 novembre scorso, per RomaEuropa Film Festival, “Rivale – opera – film” viene presentato ufficialmente a Rimini, martedì 26 novembre (ore 21) nella sala Federico Fellini del Cinema Fulgor (Corso d’Augusto 162), quale appuntamento speciale della Sagra Musicale Malatestiana, che quest’anno celebra la 70esima edizione. La proiezione al Fulgor del film-opera Rivale, sarà preceduta dall’esecuzione in prima italiana di Requiem di Lucia Ronchetti, con viola solista Luca Sanzò.

San Marino 26 novembre 2019

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here