Migranti, due barconi affondano al largo della Libia: 150 morti. A bordo c’erano circa 300 persone

0
12
Promuovi il tuo sito

Sono due i barconi affondati davanti alle coste libiche: lo riferisce il portavoce della Guardia costiera libica, Ayoub Gassim. Le due imbarcazioni, con circa 300 persone stimate a bordo, si sono capovolte nelle acque davanti a Khoms, circa 120 km a est della capitale Tripoli. Circa 137 migranti sono stati recuperati e riportati in Libia. “Stimiamo possano essere 150 i migranti affogati e morti”, conferma un portavoce dell’Unhcr, Charlie Yaxley.

Fonte ANSA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here