Sale a 25 il numero dei morti, oggi è lutto nazionale

0
11

E’ salito a 25 il numero delle vittime del terremoto di magnitudo 6.2 che ha devastato ieri l’Albania. Ieri sera due delle persone che si trovavano in ospedale sono morte in seguito alle ferite riportate. Oltre 600 invece i feriti. I danni più gravi si sono riscontrati a Durazzo e Tirana. L’Italia ha inviato immediatamente aiuti e mezzi di soccorso. Per oggi, intanto, è stato proclamata una giornata di lutto nazionale in memoria delle vittime. 

Almeno 13 corpi sono stati tratti dalle macerie in varie zone di Durazzo, 11 a Thumana, e circa una ventina di chilometri a nord di Tirana, mentre una vittima e’ stata trovata a Kurbin, circa 50 chilometri a nord della capitale. Fonti ufficiali hanno detto all’ANSA che all’appello mancano ancora una ventina di persone.

Il centro geologico degli Stati uniti segnala un terremoto di magnitudo 6.0 al largo dell’isola di Creta, in Grecia.

Fonte ANSA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here