Sileri minacciato, sotto scorta Viceministro alla Salute: ha ricevuto pressioni sulla destinazione dei fondi per la sanità

Prefettura di Varese mette Fontana sotto scorta Provvedimento adottato da due giorni, auto con agente

0
19

Il viceministro della Salute Pierpaolo Sileri è da alcuni giorni sotto tutela a seguito di pressioni per tentativi di corruzione e minacce ricevute rispetto alla sua attività politica in particolare riguardo alla destinazione dei fondi pubblici per l’emergenza coronavirus.
ìL’esponente M5S, secondo quanto si apprende, viene accompagnato da un agente della pubblica sicurezza.

“Più si sale in vetta, più tira il vento. Il nostro dovere è dare il massimo”, ha detto il viceministro a “In viva voce” su Rai 1 rispondendo alla domanda sulle minacce ricevute che hanno indotto le autorità ad assegnargli la scorta.

Anche il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, da due giorni è sotto scorta. La misura è stata decisa dalla prefettura di Varese dopo che “il clima intorno al governatore lombardo si è fatto incandescente” con due murales, a Milano, cui viene apostrofato come “assassino” e minacce sul web. A seguire Fontana, quindi, adesso c’è anche un’auto di scorta con un agente, che configura un provvedimento “di quarto livello”.

Fonte ANSA

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here