De Luca: “Campania in zona rossa, sciacallaggio e razzismo”

0
17
Promuovi il tuo sito

“Sciacallaggio” e “razzismo” nel quadro che ha portato la Campania a diventare zona rossa. Vincenzo De Luca, governatore della regione, è un fiume in piena in collegamento con Fabio Fazio a Che tempo che fa. “Noi stiamo combattendo a mani nude, abbiamo fatto un miracolo”, dice esprimendosi sul contrasto all’epidemia di coronavirus nella regione appena diventata zona rossa. “Avevo proposto la zona rossa per tutta Italia ad ottobre. La decisione per la Campania è arrivata dopo le immagini del lungomare di Napoli, totalmente fuori controllo domenica scorsa. Noi eravamo in zona gialla martedì, nel giro di 72 ore siamo arrivati in zona rossa. Il ministero della salute dovrebbe dire cosa è cambiato in 72 ore. O non hanno letto i dati martedì o non li hanno letti venerdì. Oppure, davanti ad un’ondata di sciacallaggio mediatico e politico, il governo non ha retto”, aggiunge.

(Fonte: Adnkronos)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here