Carta d’identità con microprocessore

0
21

San Marino. La Segreteria di Stato per gli Affari Interni comunica che da domani, giovedì 12 gennaio 2017, l’Ufficio di Stato Civile – Servizi Demografici ed Elettorali emetterà la nuova Carta di Identità ai sensi del Decreto Delegato n.105/2016.

La nuova Carta di Identità è munita di microprocessore su cui sono memorizzati i dati necessari all’identificazione del titolare, e presenta elementi tecnici e grafici atti ad impedirne la duplicazione e la contraffazione.

È importante rilevare che le Carte di Identità già in uso, emesse precedentemente alla data del 12 gennaio 2017, hanno piena validità ed efficacia fino alla data di scadenza riportata sul singolo documento ed impressa al momento della emissione.

Caratteristiche e modalità di rilascio della nuova Carta di Identità:

È una tessera in policarbonato delle dimensioni di quella attuale, su cui sono riportati i seguenti elementi:

generalità, fotografia, codice ISS, sesso, residenza, cittadinanza, data di emissione, data di scadenza, firma del titolare (ove richiesta), firma dell’Ufficiale di Stato Civile, indicazione di validità o non validità ai fini dell’espatrio.

La Carta di Identità munita di microprocessore è rilasciata ai cittadini sammarinesi ed ai cittadini stranieri residenti in Repubblica senza limite d’età.

Per la prima volta, infatti, la Carta di Identità viene rilasciata anche ai minori di anni 14: ciò rappresenta un indubbio servizio reso al cittadino.

La Carta di Identità ha validità 5 anni se rilasciata ai maggiori di anni sei ed un costo di euro 30,00; per i minori di sei anni, il documento ha validità 3 anni ed un costo di euro 15,00.

Per il rilascio della Carta di Identità ai maggiorenni, è sufficiente che il richiedente si presenti all’Ufficio con un documento di riconoscimento valido o con la precedente Carta di Identità scaduta.

Non occorre portare alcuna foto poiché la sua acquisizione avverrà ad opera dell’Ufficio, senza ulteriore costo.

Per il rilascio della Carta di Identità ai minorenni, qualora venga richiesta senza la validità per l’espatrio, il minore deve presentarsi accompagnato da almeno un genitore munito di documento di identità, al quale verrà richiesto di esprimere il proprio consenso.

Qualora invece venga richiesta la validità per l’espatrio, il minore deve presentarsi accompagnato da entrambi i genitori muniti di documento di identità, per l’espressione dell’assenso.

La foto verrà acquisita gratuitamente dall’Ufficio per i minori che abbiano compiuto i cinque anni mentre per i minori da zero a cinque anni è necessario portare una fotografia formato tessera.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here