Reddito di sostentamento e inserimento lavorativo, Decreto Investimenti: il Segretario di Stato Zafferani tra gli impegnidi settembre

0
16

Fonte da intervista RTV al Segretario di Stato Andrea Zafferani

Ulteriori incentivi alle aziende che crescono e creano occupazione: in cima alla lista, tra gli impegni di settembre della Segreteria di Stato per l’Industria e il Lavoro, la volontà di potenziare lo strumento della detassazione degli utili reinvestiti.

“Nel 2018 – dichiara il Segretario Andrea Zafferani – abbiamo avuto una quantità di investimenti molto importanti da parte delle aziende utilizzando lo strumento della detassazione degli utili reinvestiti, meccanismo che abbiamo nella nostra legislazione e che funziona. Investimenti molto più significativi come numero e come livelli rispetto agli anni passati e questo già è un segno di ripresa. Vogliamo potenziarlo ulteriormente questo strumento, anche inserendo degli ulteriori incentivi per chi a fronte di questi investimenti crei un indotto occupazionale, quindi un incremento dell’occupazione interna significativo, cosa che invece oggi nella norma manca. Quindi l’obiettivo è dare questo ulteriore elemento di attrattività legato all’aumento dell’occupazione per le le imprese che investono, che crescono, che si ampliano nel territorio sammarinese. Ne stiamo parlando con le associazioni, in primis l’Anis, e contiamo di raggiungere un risultato interessante”.

In dirittura d’arrivo anche altri interventi come il ResilReddito di sostentamento e inserimento lavorativo. La Segreteria attende gli ultimi dati sulla distribuzione dell’Icee, “fondamentale – spiega Zafferani – per tarare lo strumento di sussidio alle condizioni degli over 50 senza reddito e attualmente in cerca di impiego.

Non è fare assistenzialismo ma è trovare uno strumento per garantire la continuità del reddito di persone, spesso con famiglie a carico, e che stanno effettivamente cercando un impiego. Quindi ci sarà un’attenzione particolare all’interno normativa rispetto al fatto che ci sia una ricerca attiva del posto di lavoro”.

Guarda l’intervista al Segretario di Stato Industria e Lavoro, Andrea Zafferani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here