USL: promuovere concretamente la partecipazione dei lavoratori in azienda

0
9

Riteniamo sia giunto il momento di introdurre in questo paese una normativa che promuova la partecipazione ed il coinvolgimento dei lavoratori in Azienda. Tale strumento è infatti determinante sia nell’ottica di una sempre maggiore valorizzazione del capitale umano sia di un coinvolgimento dei lavoratori alle dinamiche aziendali e nei processi decisionali, determinante al fine di creare un sistema ed un modello di relazioni pienamente e realmente partecipativo. Favorire infatti la presenza dei rappresentanti dei lavoratori all’interno dei C.d.A. delle aziende o prevedere forme di partecipazione dei lavoratori dipendenti agli utili dell’impresa può consentire di superare il classico modello antagonista e conflittuale. Condividere concretamente le informazioni, le strategie e gli obiettivi, e responsabilizzare tutti gli attori in gioco in merito all’obiettivo comune di competitività e crescita aziendale è determinante sia per coinvolgere pienamente la forza lavoro nella discussione e nel confronto sulle problematiche e nella ricerca di soluzioni interne sia per aumentare la competitività stessa dell’impresa.

l’attribuzione ai lavoratori di ruoli decisionali-afferma il Segretario Industria ed Artigianato Enrico Biordi- non può infatti che favorire elementi quali la crescita professionale e la valorizzazione delle risorse umane oltre a determinare, attraverso una consuetudine al confronto e a scelte maggiormente condivise, un innalzamento della qualità di vita delle persone sul luogo di lavoro a fronte di un’ambiente maggiormente tutelante delle proprie necessità” .

Il Segretario Industria ed Artigianato

Enrico Biordi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here