The Market e prospettive occupazionali, martedì 8 giugno conferenza pubblica CSdL

0
20

“The Market, opportunità reale per i sammarinesi?” È la domanda a cui si cercherà di rispondere nella conferenza pubblica organizzata dalla CSdL, in programma martedì 8 giugno presso la sala Montelupo di Domagnano con inizio alle 21.00. Alla serata si potrà partecipare in presenza, fino ad un massimo di 45/50 persone per effetto del distanziamento, e verrà anche trasmessa in diretta sulla pagina Facebook Cuore CSdL.

Tra gli ospiti il Segretario di Stato per il Lavoro Teodoro Lonfernini, il quale ha gestito i rapporti con i proprietari di The Market e siglato un accordo occupazionale; le sue risposte ai molteplici quesiti e dubbi sollevati dalla CSdL sono molto attese.

Gli altri partecipanti sono Giovanni Zonzini, Consigliere di Rete; Matteo Ciacci, Segretario e Consigliere di Libera; Nicola Renzi, Consigliere di Repubblica Futura; Enzo Merlini, Segretario Confederale CSdL; Alfredo Zonzini, Segretario FUCS-CSdL. Coordina il dibattito Giuliano Tamagnini, Segretario Generale CSdL. È stato invitato ad intervenire anche un rappresentante della proprietà di The Market.

La CSdL ha già rilevato come nell’accordo siglato tra Segreteria Lavoro e azienda promotrice di The Market, accordo ricevuto solo pochi giorni fa, non vi sia traccia di impegni occupazionali per i sammarinesi e residenti, mentre agli esercizi commerciali – attraverso varie concessioni e deroghe – è consentita pressoché totale libertà nelle assunzioni; ai lavoratori forensi che si possono assumere con chiamata nominativa, il cui numero varia a seconda della metratura, si aggiungono altri tre distaccati dall’Italia per ogni negozio. Pertanto, un interrogativo centrale che nel paese molti si pongono è: quali opportunità di lavoro restano per i disoccupati sammarinesi? E ancora: come viene gestita la formazione? Il Sindacato potrà confrontarsi direttamente con la proprietà e i singoli marchi?

La conferenza di martedì vuole essere un’importante occasione per fare luce su questa serie di interrogativi che caratterizzano questa rilevante iniziativa imprenditoriale.

La Confederazione del Lavoro invita i cittadini a partecipare in presenza alla serata o a seguire la diretta via Facebook.