One Gallery Outlet, incontro con Zafferani

0
25

A seguito della manifestazione della settimana scorsa sul Pianello insieme ai lavoratori del One Gallery Outlet, oggi si è tenuto un incontro tra una delegazione di dipendenti, le Organizzazioni Sindacali e il Segretario di Stato per l’Industria e il Lavoro Andrea Zafferani.

Secondo USL, il confronto è stato sicuramente positivo, la Segreteria di Stato competente sta seguendo la vicenda e studiando soluzioni operative che permettano un intervento rapido ed efficace, per tutelare lavoratori e risorse della collettività in situazioni analoghe. Un approccio condiviso da USL, volto a ristabilire una certezza del diritto che attualmente latita.

Il fatto che la ditta non abbia ancora saldato gli stipendi, lascia forti perplessità in merito al futuro dell’attività stessa.

Per questo USL in ogni caso che avvenga a breve un confronto tra tutte le parti interessate, Segreteria di Stato, sigle sindacali, direzione aziendale, proprietà dell’immobile, per fare chiarezza quanto prima sul futuro degli oltre 60 dipendenti coinvolti.

Ciò nonostante la questione One Gallery è ancora tutta da risolvere. Dall’incontro di questa mattina è emersa infatti l’esigenza di arrivare a nuove regole in materia di incentivi per le aziende. Nuove norme che tutelino lo Stato, ma anche i lavoratori. Da agosto, l’azienda paga gli stipendi a rate. In Segreteria i rappresentanti dei lavoratori sono tornati a chiedere una riunione istituzionale con i vertici dell’impresa.
Al termine dell’incontro, la Segreteria si è riservata di valutare la richiesta di un confronto tra tutte le parti, pur ritenendo di scarsa utilità una riunione con i gestori.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here