Consiglio: varata la legge di assestamento di bilancio

0
24
Fattura Elettronica, semplice veloce ed economica

San Marino. I lavori del Consiglio sono andati via veloci e senza intoppi. Il Progetto di legge “Variazione al Bilancio di Previsione dello Stato, degli Enti del Settore Pubblico e degli Enti del Settore Pubblico Allargato  2017” è stato approvato con 30 voti a favore e 2 contrari, quelli dei due consiglieri PSD, Dalibor Riccardi e Giancarlo Capicchioni. Sono loro a tenere viva la voce dell’opposizione, ormai assestata da giorni sull’Aventino.

Il provvedimento: 52 articoli in tutto, tra cui alcuni veramente importanti, come quello dei 200 milioni di titoli di debito pubblico, a cui si aggiungono quelli per la sanatoria straordinaria e le residente elettive.

Tra gli emendamenti del governo approvati nella seduta di ieri pomeriggio: l’abrogazione di tre articoli del testo originario della sezione dedicata alle “Norme di semplificazione – Interventi per il controllo di società a partecipazione maggioritaria o totalitaria pubblica e contrasto all’assenteismo” articoli 35, 36, e 37. L’emendamento soppressivoè stato presentato alla luce del recente accordo sottoscritto con la Csu. Per Dalibor Riccardi, Psd, si tratta di un passo indietro. Motivata la scelta da parte del segretario di Stato per gli Affari interni, Guerrino Zanotti: tali materie saranno discusse nell’ambito del tavolo di consultazione per il rinnovo del contratto dei pubblici dipendenti che verrà avviato entro l’anno. Viene poi salutato con entusiasmo da Matteo Ciacci, C10, l’emendamento del governo 48 bis “Abrogazione tassa sui pubblici spettacoli”. Per il capogruppo di Civico 10 rappresenta “un incentivo importante e lo promuoveremo perché pensiamo che San Marino possa essere virtuosa per la promozione di eventi e nel rilancio turistico e commerciale”.

I lavori del Consiglio sono proseguiti con la presentazione da parte del segretario di Stato per la Sanità, Franco Santi, del progetto di legge “Norme in materia di disciplina della responsabilità medica e del personale sanitario delle strutture pubbliche e private, assistenza legale del personale medico e del personale sanitario dell’Istituto per la Sicurezza Sociale, Prevenzione e gestione del rischio connesso all’erogazione delle prestazioni sanitarie e socio – sanitarie”.

In seduta notturna, il Consiglio è passato ad esaminare il resto dei commi previsti all’ordine del giorno

Fattura Elettronica, semplice veloce ed economica

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here